Sciopero, a Milano si fermano tram, bus e metropolitana ma non i treni di Trenord

Pubblicato il: 23/01/2014
Autore: redazione Channelcity

A Milano i mezzi pubblici di fermeranno dalle ore 8,45 alle ore 15 e si rifermeranno a partire dalle ore 18 fino a fine servizio. Questa volta lo sciopero non coinvolge il personale Trenord per cui su tutte le linee lombarde di Trenord il trasporto sarà regolare.

Domani, venerdì 24 gennaio, a rischio gli spostamenti nelle grandi città causa sciopero di 24 ore del personale dei mezzi pubblici, con conseguente stop alla metropolitana, bus e tram. L'agitazione è stata promossa  dall’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato. 
A Milano, come nelle altri principali città italiane si potranno registrare forti disagi nella circolazione e nel capoluogo lombardo i mezzi pubblici di fermeranno dalle ore 8,45 alle ore 15 e si rifermeranno a partire dalle ore 18 fino a fine servizio.
Questa volta lo sciopero non coinvloge il personale di Trenord per cui su tutte le linee lombarde di Trenord il trasporto sarà regolare (vedi  sito).sciopero-mezzi-pubblici-2-otobre-sospesa-l-area-c--1.jpgPer  maggiori  informazioni  è  possibile  contattare il Numero Verde 800.500.005 attivo tutti i giorni dalle 7.00 alle 21.00 oppure My Link Point di Milano Cadorna (lunedì-venerdì dalle 7.00 alle 20.00, sabato dalle 8.00 alle 20.00, domenica e festivi dalle 8.30 alle 16.00) e My Link Point di Milano P.ta Garibaldi (lunedì-domenica dalle 6.45 alle 20.45). Inoltre per ulteriori informazion si può controllare il sito internet dell'Atm milanese (www.atm-mi.it).
Durante tutta la giornata di venerdì 24 gennaio a Milano il ticket antitraffico del Comune di Milano "Area C" sarà sospeso per tutta la giornata. Lo comunicano da Palazzo Marino. Resta invece attivo il divieto di accesso e circolazione all’interno della Ztl Cerchia dei Bastioni per i veicoli di lunghezza superiore a 7,5 metri.  

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota