Lenovo, dopo l'acquisizione dei server Ibm ecco la nuova riorganizzazione

Pubblicato il: 28/01/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Gianfranco Lanci prende la responsabilità globale del PC Business Group, che comprende la linea Think e le linee consumer dei PC desktop e notebook e viene promosso Executive Vice President e Chief Operating Officer.

Nuova riorganizzazione per Lenovo, che mira così a continuare a crescere sul mercato del PC e del cosidddetto PC+ (segmento che comprende anche tablet, smarthpone, server e storage, smart TV...) come sta facendo da 18 trimestri consecutivi e a migliorare ulteriormente la propria esecuzione strategica, anche in vista dell'acquisizione più grande della sua storia, appena annunciata (Lenovo si è comprata il business server IBM su piattaforma x86).
In seguito a questa riorganizzazione Gianfranco Lanci, oggi Sr.VP e Presidente della Regione EMEA, prende la responsabilità globale di uno dei 4 nuovi gruppi di prodotto che si vengono a formare (il PC Business Group, che comprende la linea Think e le linee consumer dei PC desktop e notebook), aggiunge alla sua area geografica di competenza anche i Paesi dell'Area Asia-Pacifico più sviluppati come mercato (Giappone, Australia e Nuova Zelanda), assume la guida dei Global Account (i Clienti multinazionali di Lenovo), delle "Operations" e delle Alleanze strategiche e viene promosso Executive Vice President e Chief Operating Officer.
g-lanci-lenovo.jpg
Yang Yuanqing, Chairman & CEO di Lenovo, ha dichiarato a proposito di questa riorganizzazione: "Oggi noi di Lenovo ci troviamo in una delle fasi più importanti ed entusiasmanti della nostra storia. Siamo la società n.1 nei PC a livello mondiale; la n.2 nei cosiddetti Smart Connected Devices (PC, tablet, smartphone). E abbiamo appena annunciato l'accordo per un'acquisizione che ci porterà ad essere un player significativo anche nel settore Enterrprise. Dato il momento di business in cui ci troviamo, riteniamo sia fondamentale prepararci per la prossima fase della nostra crescita. Per compierla, è necessario costruire nuove aree e nuove colonne portanti del nostro business. Faremo leva sulla nostra forza e sul nostro vantaggio competitivo nei PC tradizionali creando al contempo dei nuovi business per cogliere altre opportunità di crescita sul mercato. La nuova struttura annunciata oggi ci aiuterà a crescere ancora più velocemente e in modo più efficiente e focalizzato, per riuscire a fornire prodotti e servizi sempre più innovativi a un mercato globale e incredibilmente diversificato, con un'ampia gamma di differenti necessità di tecnologia. Sappiamo di dover prevedere le nuove opportunità per la nostra società e stiamo preparando la nostra organizzazione per il futuro. In questo modo Lenovo non solo continuerà ad essere leader nel PC, ma lo diventerà veramente anche nell'era del PC+".

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota