Apple pronta a prendersi Beats (secondo Dr. Dre, il rapper e co-fondatore di Beats)

Pubblicato il: 09/05/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Per Apple sarebbe la più grande acquisizione mai tentata dall'azienda.

Secondo la stampa americana Apple sarebbe sempre più intenzionata ad acquisire Beats Electronics, società produttrice delle cuffie di alta qualità e relativi servizi di streaming di musica (fondata da Dr. Dre). Infatti, secondo quanto affermato dal celebre quotidiano “Financial Times”, il valore dell’accordo dovrebbe essere pari a 3,2 miliardi di dollari e l’intesa potrebbe addirittura essere annunciata già dalla prossima settimana.
Apple ha fino ad ora smentito ma proprio Dr. Dre, il rapper e co-fondatore di Beats, in un video su Facebook è parso confermare il negoziato e il possibile accordo per una cessione della sua società alla Apple.
Per Apple sarebbe la più grande acquisizione tentata dall'azienda. Il video è diventato esso stesso un giallo: è comparso sul social network assieme a una foto per opera del cantante Tyrone Gibson, ma sia l'uno che l'altra sono poi spariti dal sito anche se non prima di finire anche su YouTube. Le immagini mostrano Dr. Dre, Gibson a un gruppo di loro amici in festa, con il sottotitolo: "Dr. Dre nella notte in cui il deal da 3,2 miliardi con Apple è diventato di pubblico dominio!!!!".
Gibson esclama: "La classifica di Forbes è appena cambiata e di molto", un riferimento all'elenco dei miliardari pubblicato dalla rivista. Dr. Dre potrebbe diventare il primo rapper miliardario al mondo.
Beats ha recentemente debuttato nel mercato della musica in streaming lanciando il servizio Beats Music che offre musica in streaming, on-demand e senza pubblicità a fronte di un pagamento di 10 Euro al mese.  Qualora l’affare dovesse andare a buon fine, Apple acquisirà sia la divisione hardware Beats, sia il servizio musicale, che potrebbe integrarsi poi con iTunes Radio.

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota