Festa della Mamma, anche Google la festeggia!!!

Pubblicato il: 11/05/2014
Autore: redazione Channelcity

La festa della mamma è una ricorrenza civile diffusa in tutto il mondo, celebrata in onore della figura di madre, della maternità e dell'influenza sociale delle madri. In Italia, negli Stati Uniti, in Svizzera e in molti altri Paesi viene festeggiata la seconda domenica di maggio. E anche Google non poteva certo esimersi dal ricordarlo con un apposito doodle.

Oggi, domenica 11 maggio, si festeggia la "festa della mamma". Ma, contrariamente a quanto in molti credono, non è una festa dei "mammoni" italiani ma è una ricorrenza che si festeggia in parecchie parti del globo. Infatti la festa della mamma è una ricorrenza civile diffusa in tutto il mondo, celebrata in onore della figura di madre, della maternità e dell'influenza sociale delle madri. In Italia, negli Stati Uniti, in Svizzera e in molti altri Paesi viene festeggiata la seconda domenica di maggio. E anche Google non poteva certo esimersi dal ricordarlo con un apposito doodle.
google-festa-della-mamma.jpgCome ci ricorda Wikipedia, In Italia la Festa della Mamma è stata introdotta negli anni cinquanta da Raul Zaccarisenatore e sindaco di Bordighera (la cui idea maturò insieme a Giacomo Pallanca, presidente dell'Ente Fiera del Fiore e della Pianta Ornamentale di Bordighera-Vallecrosia), su iniziativa del quale venne celebrata a Bordighera la seconda domenica di maggio del 1956 (al Teatro Zeni e successivamente al Palazzo del Parco), e da don Otello Migliosi in Umbria, a Tordibetto di Assisi,il 12 maggio 1957.
L'idea di Don Migliosi fu quella di celebrare la mamma non già nella sua veste sociale o biologica ma nel suo forte valore religioso, cristiano anzitutto ma anche interconfessionale, come terreno di incontro e di dialogo tra loro le varie culture: il suo tentativo è stato ricordato, in due contributi, anche dal quotidiano vaticano.
Da allora, ogni anno, la parrocchia di Tordibetto celebra ufficialmente la Festa con importanti manifestazioni a carattere religioso e culturale. Il 18 dicembre 1958 Raul Zaccari - insieme ai senatori Bellisario, Baldini, Restagno, Piasenti, Benedetti e Zannini - presentò al Senato della Repubblica un disegno di legge tendente ad ottenere l'istituzione della festa della mamma. Inizialmente in Italia la data era fissa e cadeva sempre l'otto maggio; solo più di recente è diventata una festa mobile, celebrata la seconda domenica di maggio come negli stati uniti.

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota