WhatsApp "cacciato" da Windows Phone Store

Pubblicato il: 19/05/2014
Autore: Redazione ChannelCity

WhatsApp non è più disponibile su Windows Phone Store a causa di problemi tecnici riguardanti la compatibilità con Windows Phone 8.1.

Dalla giornata di ieri, domenica, 18 maggio, WhatsApp non è più disponibile su Windows Phone Store. Il motivo? Il servizio mostrava numerosi problemi su Windows Phone 8.1 e nuovi bug scoperti hanno probabilmente costretto la scoietà a rimuovere l'app dallo store di Microsoft. Tuttavia, attualmente il colosso di Redmond parla solo di "problemi tecnici".
È del tutto verosimile che WhatsApp sia stata spinta alla rimozione dell'app dallo store per via dell'imminente rilascio della nuova versione del sistema operativo, con cui il servizio non offre ancora un'esperienza d'uso particolarmente soddisfacente.
In un comunicato ufficiale, WhatsApp ha dichiarato quanto segue: "Stiamo lavorando con Microsoft per risolvere tutti i problemi e sperare di ritornare presto sullo store. Ci scusiamo con i nostri utenti per gli inconvenienti temporanei”.
La società non ha comunque ancora rilasciato informazioni dettagliate riguardo alle possibili tempistiche necessarie per la correzione dei problemi. Non resta che attendere i prossimi giorni per sapere quanto tempo occorrerà prima che i problemi vengano risolti.

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota