Ibm Restart, nuove proposte finanziarie per le Pmi

Pubblicato il: 04/06/2014
Autore: Redazione Channelcity

Attraverso IBM Italia Servizi Finanziari le imprese potranno usufruire di un finanziamento di 24 mesi a tasso zero (TAEG 0%). La campagna termina a fine giugno.

In linea con la nuova legge Sabatini, creata per favorire gli investimenti delle aziende italiane, IBM Italia promuove una nuova campagna finanziaria per dare una mano alle imprese a uscire dall'impasse del credito. Infatti, grazie all’organizzazione e alle soluzioni di IBM Italia Servizi Finanziari ora le imprese potranno usufruire di un finanziamento di 24 mesi a tasso zero (TAEG 0%) per rinnovare la propria infrastruttura tecnologica con server, storage, software avanzati e una gamma di servizi. 
Tra i servizi IBM segnala quelli relativi alle simulazione di attacchi alla rete informatica, un’area sempre più cruciale per il successo del business di un’azienda. Tra le tecnologie disponibili c’è la possibilità di acquisire gli ultimi modelli dei server e delle soluzioni storage IBM: dai System x ai sistemi integrati Pure Flex, ai Power Systems con il nuovo processore POWER8 a tutti i modelli della famiglia di prodotti storage IBM Storwize. 
Per quanto riguarda il software, le proposte riguardano tutte le soluzioni IBM incluse Appliances e PureSystems (PureApplication & PureData Systems).
Questa nuova offerta chiamata “ IBM Restart” è disponibile fino a fine giugno. E’ dedicata in particolare alle piccole e medie imprese italiane in possesso dei requisiti di credito, senza limitazioni in termini di dipendenti e fatturato, e può essere richiesta ai partner IBM autorizzati che seguono questo mercato.

Categorie: Attualità

Tag: Analisi

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota