Non solo iPhone, Apple presenta Watch

Pubblicato il: 10/09/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Il look dello smartwatch Apple è quello di un orologio tradizionale, con una rotellina sul fianco (Digital Crown), utile a muoversi fra le schermate del display o nell’ingrandimento delle immagini. Il prodotto sarà disponibile dal 2015 e funzionerà in abbinata solamente con i più recenti iPhone.

Nel corso dell’evento Apple, svoltosi presso il Flint Center for Performing Arts di Cupertino, dove la scena è stata dominata dai nuovi iPhone 6 Plus e iPhone 6, il Ceo Tim Cook ha introdotto, come previsto, anche lo smartwach Apple Watch
“Sarà il dispositivo più personale che abbiamo mai creato”, ha commentato il numero uno dell’azienda. 
Il look dello smartwatch, che non si chiama dunque iWatch come si pensava, è quello di un orologio tradizionale, con una rotellina sul fianco (Digital Crown), utile a muoversi fra le schermate del display o nell’ingrandimento delle immagini.
L'interfaccia è personalizzabile ed esistono diversi cinturini: si va dal più sportivo in plastica colorata a quelli più eleganti metallici. 
Per quanto concerne le funzioni di Apple Watch, sembra che esse siano incentrate principalmente sul fitness o comunque sul monitoraggio di dati biometrici. 
Il dispositivo, però, approderà sul mercato a inizio 2015 e per funzionare completamente dovrà essere abbinato a un iPhone, dalla versione 5 in avanti
Tim Cook ha introdotto anche Apple Pay, cioè il nuovo sistema che permette di pagare attraverso il melafonino direttamente nei negozi, lasciando a casa le proprie carte di credito che saranno registrate prima su iPhone. 
Il dispositivo, però, non memorizzerà i numeri delle carte stesse, bensì sarà dotato di un sistema di sicurezza basato sulla lettura delle impronte digitali.

Categorie: Attualità

Tag: Hardware

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota