Microsoft, inaugurato il Technology Center italiano

Pubblicato il: 26/09/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Microsoft Italia punta ad offrire formazione e consulenza su misura insieme ai propri Partner e in particolare a coinvolgere oltre 500 imprese e più di 2000 decisori aziendali in un anno, proponendo occasioni di approfondimento one-to-one o per piccoli gruppi in base alle esigenze di ciascuno.

E' stato inaugurato presso la sede italiana di Microsoft, a Peschiera Borromeo (MI), il Technology Center italiano, progettato come luogo di condivisione per fare vivere alle aziende scenari d’innovazione e aiutarle a comprendere come la tecnologia può generare concreti vantaggi di business. 
Il Centro capitalizza l’esperienza di 36 strutture analoghe già attive nel resto del mondo e propone un modello personalizzato in virtù delle specificità del Paese. Elementi trasversali alle attività del Centro saranno la Mobility, il Cloud Computing, i Big Data e la Social Enterprise, ovvero i trend tecnologici che Microsoft identifica come quelli in grado di abilitare la trasformazione digitale delle aziende.
microsoft-technology-center-peschiera-borromeo.jpg"Con questa iniziativa, che capitalizza il successo di oltre un decennio di centri tecnologici in tutto il mondo - ha commentato Tiziana Olivieri, Direttore della Divisione Enterprise e Partner di Microsoft Italia - desideriamo aiutare le aziende italiane a definire la propria agenda digitale e ad essere di conseguenza motore di sviluppo per il Paese”.
Per promuoverne la digitalizzazione, Microsoft punta ad offrire formazione e consulenza su misura insieme ai propri Partner e in particolare a coinvolgere oltre 500 imprese e più di 2000 decisori aziendali in un anno, proponendo occasioni di approfondimento one-to-one o per piccoli gruppi in base alle esigenze di ciascuno.
"Con il nuovo Technology Center - ha affermato Carlo Purassanta, Amministratore Delegato di Microsoft Italia  - intendiamo continuare a fare la nostra parte insieme al nostro ecosistema di Partner, per promuovere la digitalizzazione del Paese. Il nuovo investimento si affianca a quello dei Laboratori di Esperienza Digitale attivati sul territorio nell’ambito dell’iniziativa Digitali per Crescere e capitalizza l’esperienza e le risorse del team internazionale per approcciare nel modo più efficace le aziende italiane e accelerare l’adozione di nuove tecnologie funzionali agli obiettivi di business”.
“Grazie alla collaborazione con il nostro ecosistema di Partner - ha poi aggiunto Tiziana Olivieri - intendiamo offrire formazione e consulenza mirata non solo ai CIO, ma a tutti i Business Decision Maker, che sperimentando concretamente scenari d’innovazione adatti alle propria realtà, potranno dar vita a progetti di trasformazione digitale funzionali alla crescita".

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota