Canone TV nella bolletta energetica. Se ne riparla nel 2016

Pubblicato il: 25/11/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Lo stop del governo, celato dietro la difficoltà di essere operativi per la prossima scadenza del canone, è arrivato dopo le critiche incrociate del Nuovo Centro destra che ha chiesto di riferire in Parlamento e da parte del M5S.

Il nuovo Canone RAI, dato quasi per certo nella bolletta elettrica a partire dal 2015, slitta di un anno. Infatti non è più previsto dal gennaio 2015, come fa sapere il sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega alle telecomunicazioni, Antonello Giacomelli.
Lo stop del governo, celato dietro la difficoltà di essere operativi per la prossima scadenza del canone, è arrivato dopo le critiche incrociate del Nuovo Centro destra che ha chiesto di riferire in Parlamento e da parte del M5S.
Sempre Giacomelli ha fatto sapere che il problema rimane visto che sul pagamento del canone "c'è un'evasione attorno ai 600 milioni per un canone che è oggettivamente tra i più bassi in Europa. Questa situazione non è più tollerabile".

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota