Mercato Server, eppur si vende

Pubblicato il: 09/12/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Gartner certifica. a livello mondiale, una crescita nelle vendite per il terzo trimestre 2014. L’area Emea, tuttavia, vede ancora volumi in calo ma cresce il giro d'affari.

Non tutte le aree vanno nello stesso modo, ma in generale il terzo trimestre del 2014 ha portato buone notizie per i produttori di server. Secondo l'analista di mercato Gartner, infatti, il mercato mondiale è cresciuto dell’1,7% in valore e dell’1% in volume. Però solamente i mercati nordamericani e Asia-Pacifico hanno registrato una crescita anche dei volumi, mentre nell'area Emea il dato è stato ancora negativo (- 4%), compensato però da una crescita dell’1,16% nel giro d’affari.
HP rimane leader, anche se gli introiti sono calati dello 0,9% e le vendite del 14,9%. Dell e Ibm si contendono la piazza d’onore, ma nel trimestre è la prima ad averla guadagnata, grazie a una crescita tanto in volume (+1,3%) quanto in giro d’affari (+9,6%).
In termini di unità vendute, va segnalato l’ingresso fra le prime cinque di due multinazionali cinesi, ovvero Huawei e Inspur Electronics. In valore, invece, alle spalle delle prime tre troviamo Cisco e Oracle.
Poche le differenze se limitiamo l’attenzione alla sola zona Emea. Le prime tre della lista sono le stesse, con regressi percentuali solo per Ibm, che ha subito l’effetto Lenovo. L’unico vendor diverso, rispetto alla situazione mondiale è Fujitsu, quarta in entrambe le graduatorie.

Categorie: Attualità

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota