Ibm e Lenovo, il cloud e la fabbrica della new IT economy

Pubblicato il: 12/12/2014
Autore: Piero Macrì

Le due facce dell'IT del nuovo millennio tra cloud service company e produzione industriale in stile asiatico.

Se l’Information Technology americana tende a focalizzarsi su una prospettiva di business software & service, vedi IBM, dall’altra si rafforza l’identità hardware delle aziende asiatiche, tra queste Lenovo, che ha acquisito nel tempo sia la componente PC sia la componente server della Big Blue company a stelle e strisce.
E’ questione di vocazione e di sapere cosa si vuole gare da grandi. IBM, evidentemente, ha una sua idea del mercato e di come questo possa evolvere, e quali siano i driver che possano nel tempo consentirle di continuare a essere riconosciuta come solution provider per il mondo enterprise. Questo non significa che essere un produttore hardware sia una mission impossible. Così come continueranno a essere prodotte automobili così vi sarà sempre qualcuno che continuerà a essere un player nell’industria pesante dell’IT, sfornando dalle proprie fabbriche PC, server e quant’altro verrà richiesto dal mercato da punto di vista di tecnologia di dispositivi e sistemi.
Ricevuto il nulla osta per le acquisizioni ultime, della componente server X86 IBM (valore della transazione 2,1 miliardi di dollari, e del business Motorola di Google (2,6 miliardi la cifra pagata), il prossimo anno Lenovo raggiungerà ricavi per una cifra complessiva prossima ai 57 miliardi di dollari. Chi ha voluto disfarsi dell’hardware ha trovato in Lenovo un valido interlocutore. Se non vi interessa l’hardware, sembra dire Lenovo, datelo a noi, sappiamo come gestirlo e sappiamo anche come farci i soldi. Questione di vocazione per l'azienda asiatica: essere primi nei PC (nel 2013 ha superato HP ed è ora prima in classifica con una market share del 20%) e conquistare posizioni nelle nuove emergenti tecnologie (in Cina Lenovo è secondo solo a Samsung per quote di venduto smartphone).
Quindi, se Ibm è intenta a mettere a punto un nuovo modello di infrastruttura cloud per la distribuzione del software, diventando una sorta di software operator, Lenovo si industria per mettere a punto una supply chain per la new hardware economy.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota