Samsung e BlackBerry: nessuna acquisizione ma collaborazione nell'enterprise

Pubblicato il: 28/01/2015
Autore: Redazione ChannelCity

Il colosso sudcoreano deve fronteggiare un rallentamento delle vendite di smartphone e tablet legato al mondo consumer e, quindi, non può che cercare nel mercato B2B le possibilità di compensazione.

Per buona parte di gennaio, si sono nuovamente diffuse le voci di una possibile acquisizione della canadese BlackBerry da parte del gigante Samsung. Ancora una volta, l’operazione non si è concretizzata, ma fra le due aziende ci sono stati contatti che porteranno a una partnership piuttosto stretta nel mondo degli utenti enterprise.
Il tema è di particolare attualità per il colosso sudcoreano, che deve fronteggiare un rallentamento delle vendite di smartphone e tablet legato al mondo consumer e, quindi, non può che cercare nel mercato B2B le possibilità di compensazione.
Anche se per ora non ci sono indicazioni precise di dove porterà questa collaborazione, è ipotizzabile che possa avere uno sviluppo simile a quello che è emerso nell’alleanza fra Apple e Ibm avviata lo scorso anno.
L’ultima versione della piattaforma per la gestione di flotte mobili BlackBerry Enterprise Services 12 (Bes12) dovrebbe essere integrata sui prodotti B2B che Samsung lancerà quest’anno, soprattutto per completare il proprio ambiente di sicurezza Knox.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota