Rimborso pensioni, il governo restituirà solamente l'undici percento

Pubblicato il: 19/05/2015
Autore: Redazione ChannelCity

A dichiararlo è il segretario della CGIA, Giuseppe Bortolussi, che fa anche sapere che oltre un milione di pensionati sarebbero esclusi da questa operazione.

“Se i dati illustrati dal Premier Renzi nel corso della trasmissione di Giletti, 'L’Arena', dovessero essere confermati, il rimborso erogato sarà pari a circa l’11 per cento dell’importo effettivamente spettante ai pensionati”.
A dichiararlo è il segretario della CGIA di MestreGiuseppe Bortolussi, che precisa: “Secondo le affermazioni rilasciate dal nostro Presidente del Consiglio, a fronte di 18 miliardi di euro a cui ammonterebbe l’importo economico derivante dal blocco dell’indicizzazione delle pensioni superiori di tre volte il minimo bocciato dalla Corte Costituzionale, il rimborso interesserà 4 milioni di pensionati che riceveranno, in un’unica tranche ad agosto, un importo complessivo pari a 2 miliardi di euro. Pertanto, il rimborso promesso dal Governo equivale all’11,1 per cento dell’impatto complessivo della sentenza della Consulta (18 miliardi di euro)”.
Dalla CGIA fanno sapere che il numero di pensionati esclusi da questa operazione ammonterebbe a circa un milione. E, così come annunciato da alcuni sindacati nei giorni scorsi, non dovrebbero essere pochi coloro che ricorreranno contro questa decisione. Con il pericolo che tra qualche anno ci ritroveremo nella stessa situazione di oggi.

Categorie: Attualità

Tag: Analisi

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota