HP Enterprise e HP Inc, le due nuove Hewlett Packard al giudizio del mercato

Pubblicato il: 03/11/2015
Autore: Redazione Channelcity

HP Enterprise e Hp Inc sono ora due aziende separate, e indipendenti, libere di muoversi anche in concorrenza. Già a breve si avranno i primi riscontri sull'effetto di questo storico passaggio.

Dopo poco più di un anno dall'annuncio, il passaggio in qualche modo, storico, è compiuto. La Hewlett Packard - chissà cosa avrebbero detto i fondatori - è ora divisa in due. Da una parte Hewlett Packard Enterprise (con il nuovo sito HPE.com), che si occuperà di tutte le attività infrastrutturali, software e di servizi, mentre dall'altra, Hp Inc, che da una parte mantiene il vecchio sito HP.com (cosa da non sottovalutare) e che continuerà a seguire la parte dedicata a pc, stampanti, consumabili, di fatto il mondo client.
Gli azionisti avranno partecipazioni separate nelle tue imprese, entrambe quotate in borsa. Pur avendo un fatturato più o meno equiparabile, Hp Inc lavorerà con un organico di circa 50.000 dipendenti, mentre la "sorella" ne integrerà oltre 250.000.
hp-new.jpgL'operatività arriva solo ora, ma è stata preparata da lungo tempo ed è costata qualcosa come 2 miliardi di dollari. Hp ha addirittura attivato una struttura di 500 persone sotto il cappello "Separation Management Office".
La struttura It è stata fortemente coinvolta nel processo, poiché si è reso necessario clonare 2.600 programmi, separare i dati e rilanciarli in modo diviso su ciascuno dei due perimetri. Il minimo errore in questo progetto piuttosto particolare potrebbe rivelarsi funesto per il futuro delle due imprese.
Ora non resta che attendere la reazione del mercato. Certamente, andrà fatta un po' di chiarezza sulla composizione dell'offerta, su come commercialmente le due nuove entità affronteranno il mercato dal piunto di vista tecnologico e commerciale, anche alla luce di prese di posizioni contraddittorie di alcuni dirigenti degli ultimi anni.
Basti pensare al tempo non lontano in cui Leo Apotheker, allora a capo dell'azienda, annunciò di voler vendere la divisione pc oppure, più di recente, al tira e molla sul fronte del cloud pubblico, risolto negli ultimi giorni con la decisione di uscirne per concentrarsi sulle infrastrutture ibride e in partnership con altri fornitori.
I maggiori interrogativi sul futuro riguardano ora soprattutto Hewlett Packard Enterprise, che dovrà guardare con attenzione a possibili acquisizioni e partnership per definire un percorso di crescita, mentre Hp Inc non dovrebbe verosimilmente registrare grandi scossoni, ma si posiziona con un ruolo importante in un mercato dove aziende come Dell e Lenovo stanno macinando consensi.

Categorie: Attualità

Tag: Analisi

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota