30anni di Windows, la rivoluzione del PC

Pubblicato il: 20/11/2015
Autore: Redazione ChannelCity

Il 20 novembre 1985 Microsoft lancia sul mercato Windows 1.0 e da qui inizia la rivoluzione.

Sono passati ben trent'anni da quando, il 20 novembre 1985, Microsoft lancia sul mercato Windows 1.0 (Il nome in codice del primo sistema operativo è Interface Manager, che viene in seguito sostituito da Windows, nome che richiama le “finestre" alla base del nuovo sistema).
win1.0.jpg
È un momento epocale: gli astrusi comandi MS‑DOS vanno in pensione per lasciare spazio a un simpatico mouse che, spostato sul piano di lavoro, consente di utilizzare gli elementi presenti nelle finestre. Ci sono menu a discesa, barre di scorrimento, icone e finestre di dialogo che rendono più veloce la fase di apprendimento e semplificano l'utilizzo dei programmi.
È possibile tenere aperti più programmi e passare da uno all'altro diventa facilissimo. Windows 1.0 è fornito con numerosi programmi preinstallati, tra cui uno per la gestione dei file MS‑DOS, Paint, Windows Writer, Blocco note, Calcolatrice nonché un calendario, un file di scheda e un orologio per la gestione delle attività quotidiane. C'è persino un gioco, Othello.

Passano poco più di due anni e il 9 dicembre 1987 Microsoft rilascia Windows 2.0. Arrivano le icone sul desktop e una maggiore memoria. Ed è in occasione di questo rilascio che alcuni sviluppatori di software iniziano a scrivere i loro primi programmi basati su Windows. Nel 1988, se si analizzano le vendite, Microsoft risulta essere il maggiore produttore di software per PC al mondo. I computer stanno cominciando a diventare parte integrante della vita lavorativa di molti.

Correva invece l'anno 1995... E in questa foto Bill Gates presentava al mondo il 24 agosto 1995 l'attesissimo Windows 95, il sistema operativo per PC che nei piani di Microsoft avrebbe portato un Pc su ogni scrivania....
bill-gates-presenta-windows-95.jpg
Windows 95 nelle prime cinque settimane, vende la bellezza di 7 milioni di copie, stabilendo un vero e proprio record. In Windows 95 sono incorporati il supporto per Internet, la connessione remota e le nuove funzionalità Plug and Play che facilitano notevolmente le operazioni di installazione di componenti hardware e software.
Con Windows 95 compaiono per la prima volta il menu Start, la barra delle applicazioni e, su ciascuna finestra, i pulsanti Riduci a icona, Ingrandisci e Chiudi.

Ora, ai giorni nostri, tutto è cambiato ma per chi vuole ripercorrere la storia di Windows in soli 3 minuti basta vedere questo video:




Categorie: Attualità

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota