IUBITINERA, la app ufficiale dei Cammini del Giubileo

Pubblicato il: 08/12/2015
Autore: Redazione ChannelCity

L'applicazione accompagna il pellegrino lungo i quattro Cammini che percorrono il centro di Roma: il cammino Papale, il cammino del Pellegrino, il cammino di Misericordia, il cammino Mariano.

Realizzata con il supporto di Accenture (Official Digital Partner di Opera Romana Pellegrinaggi per il Giubileo della Misericordia) Iubitineram è la app ufficiale dei quattro Cammini del Giubileo, un intuitivo e valido aiuto per arricchire il pellegrinaggio a Roma in occasione del Giubileo della Misericordia, gratuita e utilizzabile anche in modalità off line. Iubitinera è stata studiata per un utilizzo:
UTILE: permette di programmare ogni singolo dettaglio, in modo da rappresentare un valido aiuto per i pellegrini;
SEMPLICE: il design e la grafica essenziali contribuiscono a ottimizzare e semplificare l'utilizzo;
AFFIDABILE: la disposizione dei contenuti è progettata per permettere ai pellegrini di trovare e ritrovare velocemente le informazioni di cui hanno bisogno.
L'applicazione accompagna il pellegrino lungo i quattro Cammini che percorrono il centro di Roma: il cammino Papale, il cammino del Pellegrino, il cammino di Misericordia, il cammino Mariano.
iubitera.jpg
Per ogni percorso è possibile seguire l'itinerario attraverso le mappe e ricevere, sul proprio device mobile, le notifiche push che si attivano in prossimità degli oltre 60 luoghi di interesse dislocati lungo i Cammini, ottenendo una descrizione ricca di contenuti storici, artistici e spirituali corredati da fotografie.
Ogni tappa è arricchita da una descrizione che collega il luogo alla storia della Chiesa e alle testimonianze dei Santi, ma anche alla millenaria storia di Roma e al suo immenso patrimonio artistico.
In corrispondenza di alcune tappe vengono inoltre suggeriti testi di meditazione che prendono spunto dalle Sette Opere di Misericordia Corporale e Spirituale.Attraverso la app Iubitinera, il pellegrino potrà così ottenere informazioni dettagliate e aggiornate su servizi liturgici e trasporti, come: orari di apertura delle chiese, orari delle Sante Messe, informazioni sulla disponibilità di confessori in diverse lingue, momenti di preghiera, orari dell'Adorazione Eucaristica, liturgie quali Vespri o Lodi, numeri di telefono, indirizzi e-mail e website.Inoltre saranno indicate le fermate più vicine del servizio Open Bus di Roma Cristiana dell'Opera Romana Pellegrinaggi - il cui percorso è stato pensato proprio per affiancare le tappe dei quattro Cammini - e le fermate più vicine del trasporto pubblico di Roma (bus o metro). Condividere il proprio cammino
Attraverso la app Iubitinera è possibile tenere traccia della distanza percorsa, o visualizzare la distanza ancora da percorrere, prima di raggiungere la Basilica di San Pietro e attraversare la Porta Santa. Ogni utente può salvare il cammino compiuto e condividerlo attraverso i principali social network con i propri contatti.Una volta completato uno dei quattro itinerari Giubilari, Iubitinera permette infine di ricevere, se lo si desidera, il Testimonium, un documento che conferma il compimento del Cammino percorso.
Oggi i grandi eventi, le grandi occasioni di dialogo planetario e le esperienze collettive accadono necessariamente all'intersezione tra fisico e digitale, Accenture ha un patrimonio di competenze strategiche e tecnologiche ampie e globali, radicate in Italia con quasi 60 anni a supporto dell'innovazione e dei processi di trasformazione delle più grandi aziende del paese. La app del Giubileo rappresenta uno dei possibili "terminali digitali" di questa competenza attraverso la quale aiuta i clienti a dialogare agilmente con le esigenze delle persone, ovvero il digital customer di oggi. Questa collaborazione crea una continuità con la partnership e l'esperienza con Expo Milano 2015, per il quale Accenture ha realizzato l'official app e fornito e gestito la piattaforma tecnologica che ne ha costituito il "sistema nervoso" dal punto di vista tecnologico e del traffico/analisi di milioni di dati, rendendo possibili servizi sia all'Expo stessa che ai suoi 22 milioni di visitatori e ai suoi partner.

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota