Omicidio Laura Poggi, per Alberto Stasi si aprono le porte del carcere definitivamente

Pubblicato il: 12/12/2015
Autore: Redazione ChannelCity

La Cassazione ha confermato la condanna a 16 anni per Alberto Stasi, per l'omicidio di Chiara Poggi avvenuto il 13 agosto 1997. Ora, dopo otto anni di dibattimenti nelle varie aule dei tribunali la condanna diventa definitiva.

Dopo solo due ore di camera di consiglio, la Cassazione ha confermato la condanna a 16 anni per Alberto Stasi, per l'omicidio di Chiara Poggi avvenuto il 13 agosto 1997. Ora, dopo otto anni di dibattimenti nelle varie aule dei tribunali la condanna diventa definitiva.
stasi-poggi-garlasco.jpgDunque per Alberto Stasi si aprono le porte del carcere. "Giustizia è stata fatta - ha detto Rita Poggi, la madre di Chiara - Forse questo sarà un Natale diverso, dopo questa sentenza proviamo sollievo".
rita-poggi.jpg"Certo, non si può gioire per una condanna. E' una tragedia che ha sconvolto due famiglie", conclude la mamma di Chiara.
Infine, la controreplica sulla sentenza del collegio di difesa di Stasi: "è illogica e allucinante".

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota