Whatsapp, anche le chiamate saranno soggette a crittografia

Pubblicato il: 16/03/2016
Autore: Redazione ChannelCity

Facebook Twitter Google+ Pinterest LinkedIn Buffer Dopo Apple, il Dipartimento di Giustizia Americano si scontra con Whatsapp: le chiamate vocali della nota app di messaggistica saranno ora crittografate.

Lo scontro tra FBI e le aziende della Silicon Valley (USA) si arricchisce di un nuovo capitolo. Questa volta, oggetto delle pressioni del Dipartimento di Giustizia Americano è la più nota applicazione di messaggistica istantanea, Whatsapp, che fa capo a Facebook.
Secondo quanto riportato dal New York Times, la possibilità di effettuare intercettazioni da parte del Governo si è scontrata col solido sistema di criptaggio di Whatsapp, il quale, inizialmente debole, ha subito un rafforzamento notevole alla fine del 2014. Non solo: nelle prossime settimane, la crittografia end-to-end verrà estesa anche alle chiamate vocali e ai messaggi di gruppo.
L’azienda si appresta a rilasciare un comunicato ufficiale che annuncia la nuova funzionalità.
Whatsapp è al centro delle polemiche anche in Brasile. Le autorità hanno chiesto di fornire tramite l’app informazioni su un sospettato: ''Non possiamo fornire informazioni che non abbiamo'', ha replicato Whatsapp.
Quest’ultima potrebbe creare un caso ancor maggiore di quello riguardante Apple, dal momento che gli utenti che ne fanno utilizzo sono circa un miliardo, sparsi in tutto il globo.

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota