Arriva l'Ora Legale, alle 2 di domenica spostate le lancette avanti un'ora

Pubblicato il: 26/03/2016
Autore: Redazione ChannelCity

Da domani un'ora in più di luce ma anche un'ora in meno di sonno. Il ripristino dell'ora solare è previsto nella notte tra sabato 29 ottobre e domenica 30 ottobre 2016.

Questa notte, fra sabato 26 e domenica 27 marzo 2016 ritorna l'ora legale. Precisamente alle 2 di notte di domenica, giorno di Pasqua, le lancette dell'orolofio andranno spostate un'ora in avanti. Il cambio di ora si traduce in un’ora di luce in più, però un'ora di sonno in meno.
Il passaggio dall'ora solare all’ora legale, e viceversa, è fissato alle 2 di notte per ridurre al minimo ogni possibile disagi. Si tratta infatti un'orario in cui la circolazione dei treni e degli altri mezzi pubblici è ridotta al minimo. Inoltre, il motivo per cui si passa all'ora legale è una convenzione che consente di risparmiare luce elettrica in favore di luce solare per molti mesi, tant'è che in Italia è stato calcolato che in 6 anni sono stati risparmiati qualcosa come 6 miliardi di Kilowatt/h, per un risparmio quantificabile in circa 900 milioni di euro.
Di contro, dal punto di vista delle persone, ormai è dimostrato che per i primi giorni il cambio di ora presenta anche svantaggi rilevanti, sopratutto per coloro che hanno problemi di salute, come i pazienti cardiaci, le persone obese, per chi ha disturbi del sonno e dell’umore, per i soggetti ansiosi. Disturbi che in qualche giorno dovrebbero scomparire. 
Il ritorno all'ora solare è invece previsto per la notte di sabato 29 ottobre e la domenica 30 ottobre 2016.

Categorie: Attualità

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota