Computer Gross tra valore e volume

Pubblicato il: 28/05/2015
Autore: Redazione ChannelCity

Paolo Castellacci, Presidente di Computer Gross, in questa videointervista parla di andamento di mercato, di cloud, di distribuzione a valore e volume ma anche di rafforzamento del team.

Computer Gross ha nel suo DNA il business a valore con il quale è cresciuta in questi oltre 20anni di attività (da poco più di 6 milioni di euro di fatturato nel 1994 a oltre 912 milioni di euro a fine 2014) e a cui ora affianca il volume con i Cash & Carry (Firenze, Milano, Napoli e poi si vedrà) con l'obiettivo di continuare a crescere nel numero dei clienti serviti, che lo scorso anno ha raggiunto la considerevola quota di 7800 unità.
Valore che ben si sposa con il cloud, un business innovativo nel quale il distributore di Empoli ha creduto e investito. Infatti, proprio presso la sede di Empoli il distributore ha realizzato il proprio Data Center e lanciato nel 2012 il programma Arcipelago.Net per i partner che vogliono servizi cloud tagliati su misura e made in Italy. Di andamento di mercato, di cloud, di distribuzione a valore e volume ma anche di rafforzamento del team ne parliamo con Paolo Castellacci, Presidente di Computer Gross.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota