Cometa, nuova BU dedicata al mondo educational

Pubblicato il: 05/06/2015
Autore: Redazione ChannelCity

Guidata da Francesco Filardo la nuova divisione avrà l'obiettivo di incrementare ulteriormente i risultati che Cometa ha già conseguito in questo ambito, grazie al nuovo accordo con Promethean, multinazionale che opera nella produzione di tecnologie interattive per l'insegnamento.

Il distributore Cometa, attivo nel mercato IT del Sud Italia, grazie anche ai 10 Cash and Carry dislocati a Bari, Catania, Catanzaro, Cosenza, Lecce, Messina, Napoli, Palermo, Salerno e Trapani, annuncia la creazione di una Business Unit dedicata al mondo educational.
Guidata da Francesco Filardo, questa nuova divisione avrà l'obiettivo di incrementare ulteriormente i risultati che Cometa ha già conseguito in questo ambito, grazie a strategiche partnership con i vendor Acer, Asus, Epson, Nec, Samsung e, più recentemente, Promethean, multinazionale che opera nella produzione di tecnologie interattive per l'insegnamento.
Con la nascita di questa nuova Business Unit, Cometa diventa il primo distributore italiano a poter vantare una così forte verticalizzazione in ambito educational, offrendo ai rivenditori un ventaglio particolarmente ampio di prodotti e soluzioni a elevato valore aggiunto.
francesco-filardo-cometa.jpg“"Il recente accordo di distribuzione nazionale raggiunto con Promethean vede in Cometa un partner in grado di soddisfare la moltitudine di richieste provenienti dagli istituti scolastici", sottolinea Francesco Filardo, Responsabile delle Business Unit Educational di Cometa. "In dettaglio, i Fondi Europei per lo Sviluppo Regionale, appena riconfermati per il settennio 2014-2020, vedranno la realizzazione di ambienti di apprendimento nei quali la tecnologia metterà lo studente al centro della lezione, stimolandolo con nuovi contenuti e metodologie di apprendimento. A tal fine, l’offerta di Cometa si propone di esaudire le diverse richieste che i rivenditori dovranno affrontare, attenzionando dettagliatamente aspetti strategici quali la scelta dei brand e dei prodotti”", conclude il Responsabile delle Business Unit Educational di Cometa.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota