Polycom, videoconferenze a 360 gradi

Pubblicato il: 29/10/2015
Autore: Ernesto Sagramoso

Polycom, leader nel settore della comunicazione visiva, ha presentato la famiglia di soluzioni per la collaborazione RealPresence. Si tratta di Trio; Centro; Debut e Medialign.

In un mondo sempre più connesso è importante avere sistemi di videoconferenza semplici da installare, efficienti e compatibili con gli standard più diffusi. Ed è proprio in questa direzione che si è evoluta l’offerta di Polycom, offerta completata in questi giorni con tre soluzioni della famiglia RealPresence: Trio, Centro, Debut e Medialign.
RealPresence Trio può essere considerato un hub dedicato alle teleconferenze di gruppo. Si basa su un modulo hardware con la classica struttura a tre lobi, contenente un touchscreen da 5 pollici a colori gestito da un software basato su Android. In opzione è possibile aggiungere una videocamera in alta definizione che lo trasforma in un completo sistema di videoconferenza.
Tra le altre caratteristiche tecniche ricordiamo il microfono omniderizionale, la connettività Gigabit Ethernet, Bluetooth o wireless, e la possibilità di essere alimentato direttamente tramite cavo di rete secondo lo standard Power over Ethernet (PoE).
Il sistema è compatibile con le più diffuse piattaforme di terze parti come Skype for Business e Microsoft Lync.
RealPresence Centro, è una soluzione studiata per i meeting a cui partecipano anche utenti remoti, utenti che solitamente possono avere difficolta a partecipare attivamente alla discussione. Si compone infatti di un totem da posizionare nel mezzo della sala dotato di quattro display touch da 27 pollici su cui compaiono automaticamente i singoli relatori.
polycom-realpresence-centro.jpgSul video dei partecipanti remoti appare invece sia l'intera sala sia lo speaker. RealPresence Centro è in grado di gestire anche i dispositivi mobile più diffusi.
Per le aziende che invece desiderano una soluzione chiavi in mano, Polycom propone RealPresence Medialign. Si tratta di un sistema composto da due monitor di grandi dimensioni (sono disponibili modelli da 55 o 70 pollici anche di tipo touch), una videocamera HD, un sistema microfonico omnidirezionale e da tutto l’hardware necessario alla gestione delle videoconferenze.
polycom-realpresence-medialign.jpgMedialign offre inoltre tutte le tecnologie innovative di Polycom, come NoiseBlock, la Acoustic Fence e EagleEye.
Infine, RealPresence Debut è un modulo portatile in grado di trasformare istantaneamente un ufficio di piccole/medie dimensioni in una sala per videoconferenze. Questa soluzione si basa su uno chassis molto compatto che racchiude tutti i componenti necessari per attivare la videoconferenza, compreso il sistema audio e una telecamera di tipo full HD dotata di pan, tilt e zoom. Per attivarlo è sufficiente collegarlo a un monitor e alla rete aziendale.
Per quanto riguarda i prezzi, suggeriti e in Dollari, Trio parte da 1.599 dollari, Centro da 69.000, Medialign da 27.000 e Debut da 1.999.
Polycom ha presentato anche Concierge, un software in grado di far interagire i dispositivi personali come i PC e gli smartphone, con le principali soluzioni Polycom. E per concludere ricordiamo che i media phone Polycom della serie VVX sono ora in grado di interagire con Office 365, la suite cloud di casa Microsoft.

Categorie: Enterprise

Tag: Hardware

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota