Sql Server 2016, disponibile dal 1° giugno

Pubblicato il: 13/05/2016
Autore: Redazione ChannelCity

La nuova versione del database di Microsoft sarà disponibile in quattro versioni, due delle quali gratuite.

Microsoft ha fissato al 1° di giugno la disponibilità ufficiale di Sql Server 2016. Il database sarà disponibile nelle versioni Enterprise, Standard, Developer ed Express e queste ultime due saranno gratuite. Inoltre, già da diversi mesi si sa che si passerà da una licenza per processore a una per core.
il nuovo Sql Server 2016 è basato tecnologia di elaborazione transazionale in memory derivata dal progetto Hekaton, lanciato nel 2012 è già utilizzato per Sql Server 2014.Progettato in modo particolare per le applicazioni intelligenti, il database integra un alto livello di prestazioni in materia di Data Warehousing, una soluzione di Business Intelligence, supporto della mobilità end-to-end, capacità in memory ottimizzate per tutti i carichi di lavoro e una soluzione proposta in modalità cloud, on premise e ibrida.
Fra le nuove funzionalità, si trovano la crittografia permanente dei dati, la funzione Stretch Database (che permetterà alle imprese di trasferire i dati poco utilizzati verso il cloud Azure), una mascheramento dinamico allo scopo di limitare l'esposizione dei dati sensibili o ancora il Row-Leveling Security, grazie al quale l'amministratore può definire l'accesso ai dati a livello di linea in funzione dei diritti concessi a ciascun utente.
Infine la versione Linux di Sql Server, attualmente in fase di test, ha una data di uscita fissata la metà del 2017.

Categorie: Enterprise

Tag: Software

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota