CES 2017: Lenovo aggiorna i notebook e i tablet e rilancia l'alternativa al Surface di Microsoft

Pubblicato il: 05/01/2017
Autore: Redazione ChannelCity

Lenovo rinnova ThinkPad X1 Carbon, ThinkPad X1 Yoga, ThinkPad X1 Tablet e rilancia con Miix 720 e Phab 2 Pro. Quest’utlimo è il primo phablet con supporto alle applicazioni di realtà aumentata ed è compatibile con la piattaforma Project Tango.

In occasione del CES 2017, in corso in questi giorni a Las Vegas, Lenovo ha annunciato diverse novità sia per quanto riguarda il comparto notebook, sia per i tablet/convertibili.
Le prime novità si chiamano ThinkPad X1 Carbon, ThinkPad X1 Yoga, ThinkPad X1 Tablet (tutti e tre aggiornamenti di precedenti modelli ma ora più sottili, completi di interfaccia Thunderbolt e anche declinati in ulteriori formati di display), ma anche Miix 720 e Phab 2 Pro. Quest’utlimo è il primo phablet con supporto alle applicazioni di realtà aumentata, compatibile con la piattaforma Project Tango.

Il notebook ThinkPad X1 Carbon costerà a.1599 euro nella configurazione di base. Quest’anno sarà riproposto il formato 14 pollici, però più leggero (1,134 kg) ma anche più piccolo: riducendo la cornice il risultato è l’ingombro di un 13 pollici. L’aggiornamento riguarda inoltre la presenza di interfacce Thunderbolt 3, Wireless Wan Lte-A e WiFi Certified WiGig. A potenziamento della sicurezza, sarà possibile scegliere configurazioni che adottano il sensore di impronte digitali e una nuova telecamera agli infrarossi per il riconoscimento facciale. Ancor più importante è il dato che riguarda i consumi energetici: l’autonomia dei nuovi ThinkPad è stata portata dalle 10 ore della precedente versione alle attuali 15 ore (dati Lenovo).
Il ThinkPad X1 Yoga, un dispositivo “due-in-uno”, si distingue invece per essere l’unico notebook da 14 pollici dotato di schermo Oled. il modello 2017 avrà un prezzo di partenza di 1.799 euro. Con l'occasione è stata migliorata la tastiera, l’interazione della penna digitale, le prestazioni - grazie a nuovi processori.
Altra novità è il ThinkPad X1 Tablet (da 1,699 euro, disponibile in Emea nel secondo trimestre) si caratterizza per il suo design modulare, che permette di non solo di associare alla tavoletta da 12 pollici una tastiera “attacca/stacca”, ma anche di utilizzare un proiettore Pico integrato in un modulo ad hoc.
Infine l'alternativadi Lenovo al Surface di Microsoft si chiama Miix 720 ed è un due-in-uno con schermo da 12 pollici e risoluzione Qhd, abbinato a una penna digitale Active Pen 2 utile per prendere appunti e disegnare. La nuova versione utilizza processori Intel Core (fino a i7) di settima generazione ed è completa di interfaccia Thunderbolt 3. Disponibile negli Stati Uniti in aprile e in un secondo momento in Emea, costerà 1.149 euro con la tastiera inclusa; la Active Pen 2 sarà venduta separatamente oppure proposta in bundle a seconda dei mercati.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota