Veeam: Albert Zammar è il Regional Vice President della Southern EMEA Region

Pubblicato il: 04/07/2016
Autore: Redazione ChannelCity

Zammar ha la responsabilità di sviluppare vendite e ricavi dell’area che comprende Cipro, Grecia, Israele, Italia, Malta, Portogallo, Spagna e Turchia.

Veeam Software, fornitore di soluzioni per la Availability for the Always-On Enterprise ha nominato Albert Zammar a Regional Vice President della Southern EMEA Region di Veeam, con la responsabilità di sviluppare vendite e ricavi dell’area che comprende Cipro, Grecia, Israele, Italia, Malta, Portogallo, Spagna e Turchia.
zammar.jpgAlbert Zammar era approdato in Veeam nel 2014 come Country Manager Italia dopo una lunga esperienza nell' IT, in cui aveva ricoperto diverse posizioni manageriali in aziende multinazionali di rilievo nel settore delle infrastrutture di comunicazione e dell’information technology.
Durante il primo anno del suo incarico i ricavi di Veeam in Italia sono aumentati del 31% rispetto all’anno precedente.
Con la nuova carica Albert Zammar andrà a coprire un ruolo di respiro internazionale, succedendo a Olivier Robinne, nominato Vice Presidente EMEA di Veeam a inizio 2015.
Zammar ha dichiarato: ”Sono entusiasta di far parte del processo d’innovazione che promuoviamo come azienda: la nostra struttura si sta potenziando nell’area EMEA proprio in quanto essa rappresenta un territorio di fondamentale importanza per accompagnare nella trasformazione digitale le aziende che vogliono offrire servizi Always-On”.
“Sono convinto che Albert Zammar replicherà il successo che ha ottenuto in Italia nel mercato Southern EMEA e che sarà di grande supporto nell’ampliamento del business di questa zona. Ritengo inoltre che potrà dare un prezioso impulso verso il conseguimento dell’obiettivo di Veeam di  $1 miliardo di fatturato entro il 2018”  ha affermato Olivier Robinne.

Categorie: Nomine

Tag: Nomine

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota