Thinkpad, 25 anni ma non li dimostra

Lenovo celebra quest’anno i 25 anni del ThinkPad con un roadshow internazionale dedicato a clienti, partner e media italiani.


thinkpad fabbricaIl nome ThinkPad è sempre stato sinonimo di portatili di alta qualità. Si tratta infatti di un modello progettato nei laboratori IBM da Richard Sapper nel 1992 e ingegnerizzato negli Yamato Labs di Yokohama. Tra le curiosità più interessanti ricordiamo che il design si ispira ai “bentō box”, i tradizionali vassoi con coperchio che i giapponesi utilizzano per servire i pasti mentre il nome deriva dai block notes in dotazione ai dipendenti IBM che riportavano la scritta “Think” in rilievo.
La gomma dei primi TrackPoint era quella usata per le ruote delle montagne russe e i cuscinetti inferiori sono ispirati alle zampe dei gatti. Durante l’evento che si è svolto presso il Superstudio Più di Milano, erano esposti i modelli che hanno fatto la storia di questo marchio, a partire dal capostipite 700C fino agli ultimi portatili marcati Lenovo presentati dopo l’acquisizione della divisione Personal Computer di IBM da parte dell’azienda cinese avvenuta nel 2004.
lenovo thinkpad 25 anni

Emanuele Baldi, General Manager e Amministratore Delegato di Lenovo Italia ha inaugurato la manifestazione ricordando che “Questo è un roadshow che portiamo in giro per il mondo, un momento celebrativo dell’azienda. Abbiamo avuto in eredità un’importante famiglia di portatili che aveva venduto 25 milioni di unità e abbiamo continuato questo successo vendendone altri 100 milioni. I nostri clienti ci confermano che il prodotto di oggi offre la stessa qualità di quello iniziale e le vendite lo dimostrano. È significativo che il ThinkPad sia stato un successo per ben 25 anni. Noi diciamo che questi sono i primi 25 anni e ci ritroveremo quindi nel 2042 per festeggiare i 50”.
baldi lenovo thinkpad
Nell’area espositiva era possibile vedere anche alcuni ThinkPad che hanno dimostrato di sopravvivere a situazioni estreme come congelamenti, riscaldamenti prolungati a temperature di 200 gradi, cadute, esposizione a fango e rovesciamento di liquidi.
Parlando poi di Lenovo, Baldi ha annunciato che “in quest’ultimo periodo stiamo conseguendo risultati importanti. Abbiamo raggiunto il 21,1% di market share nel mondo PC, il 12.5% nei tablet e contiamo di raggiungere questi numeri anche in Italia. In Europa siamo il numero uno nell’enterprise e nel consumer, e abbiamo una discreta posizione nell’SMB. In Italia nell’ultimo trimestre abbiamo registrato il migliore trimestre  della nostra storia. Siamo il numero uno nell’enterprise e occupiamo posizioni importanti anche nel consumer e nell’SMB”.
Baldi ha poi sottolineato come Lenovo intenda entrare significativamente nel mercato della realtà aumentata con nuovi prodotti che dovrebbero essere annunciato dopo Natale e ha ufficializzato una joint venture con Fujitsu, sottolineando che “abbiamo acquisito il 51% di questa joint venture che ci consente di rafforzare la nostra posizione di numero uno del mercato giapponese grazie a quella con NEC e Fujitsu”.




ChannelCity e' un canale di BitCity, testata giornalistica registrata presso il tribunale di Como , n. 21/2007 del 11/10/2007 - Iscrizione ROC n. 15698
G11 MEDIA S.R.L. Sede Legale Via NUOVA VALASSINA, 4 22046 MERONE (CO) - P.IVA/C.F.03062910132 Registro imprese di Como n. 03062910132 - REA n. 293834 CAPITALE SOCIALE Euro 30.000 i.v.