Kodak, voci di default

Pubblicato il: 01/10/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Le voci si rincorrono in merito a una possibile bancarotta di Kodak. Queste indiscrezioni, non smentite per ora da parte dell'azienda, hanno fatto crollare il titolo azionaro che ha registrato una perdita che sfiora il 70 percento in una sola giornata.

Le voci si rincorrono e crescono in merito a una possibile bancarotta di Kodak.
Queste indiscrezioni, non smentite per ora da parte dell'azienda, hanno fatto scendere il titolo azionario fino a 82 centesimi sulla piazza finanziaria di Wall Street durante le contrattazioni di venerdì 30 settembre, registrando una perdita che sfiora il 70 percento.
kodak-voci-di-default-1.jpgSecondo quanto riportato dalle pagine del Wall Street Journal, Kodak avrebbe  ingaggiato lo studio legale Jones Day per ottenere consigli su un eventuale bancarotta o altre alternative di ristrutturazione.
Questa settimana la compagnia aveva comunicato di aver preso in prestito 160 milioni di dollari dalla sua linea di credito permanente, notizia che aveva allarmato gli investitori.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota