Pec, obbligatoria per tutte le società entro il 29 novembre

Pubblicato il: 11/10/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Entro il prossimo 29 novembre, tutte le imprese italiane costituite in forma societaria dovranno necessariamente dotarsi di un indirizzo di posta elettronica Pec e comunicarlo al Registro delle Imprese.

La posta elettronica certificata, conosciuta ai più con la sigla Pec, diventa obbligatoria anche per le imprese. Infatti entro il prossimo 29 novembre, tutte le imprese italiane costituite in forma societaria dovranno necessariamente dotarsi di un indirizzo di posta elettronica Pec e comunicarlo al Registro delle Imprese.
Coloro che non adempiranno a questo obbligo incorreranno in pesanti sanzioni: le pene pecuniarie vanno dai 206 ai 2.065 euro.
Al passaggio obbligato si stima che le imprese interessate siano oltre 2 milioni.
Ricordiamo che la Posta Elettronica Certificata si basa sull'utilizzo di una casella di posta elettronica dotata di valore legale. Il materiale ricevuto ed inviato mediante l'email della Pec è dotato della medesima rilevanza delle comunicazioni spedite mediante raccomandata con avviso di ricezione.
Le normative prevedono che oltre ai professionisti, obbligati a disporre della Posta Elettronica Certificata ad un anno dalla promulgazione della legge, le aziende dovranno applicare la legge in un tempo massimo di 3 anni, ovvero fine novemre 2011. Le società che si costituiscono adesso sono già obbligate attualmente a comunicare la casella Pec al momento dell'iscrizione al registro delle imprese.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota