La posta elettronica certificata a Smau con Aruba Pec

Pubblicato il: 19/10/2011
Autore: Redazione ChannelCity

L'azienda sarà presente insieme ad altre aziende del Gruppo Aruba per offrire una vetrina sui propri servizi dedicati alle pubbliche amministrazioni e alle aziende.

Aruba PEC, Gestore Certificato accreditato presso DigitPA, che espone presso lo stand del Gruppo Aruba (Padiglione 3- stand H51), presenterà a  Smau i propri servizi di Posta Elettronica Certificata, firma digitale e conservazione sostitutiva.
Tra le novità di recente introduzione, spicca il sito www.pecgratuita.it, dove Aruba PEC permette alle aziende di mettersi in regola rispetto al D.L. 185 del 29/11/2008 (art.16- comma 6) che prevede l'obbligo per le imprese costituite in forma societaria di dotarsi di una casella PEC entro il 29/11/2011.
L'azienda offre infatti a tutte le aziende la possibilità di attivare gratuitamente la casella PEC PRO+SMS.Alla scadenza la casella potrà essere rinnovata scegliendo una delle tipologie disponibili (Standard, PRO o PRO+SMS), con queste caratteristiche:
-          Standard: casella di posta elettronica certificata con 1GB di spazio a disposizione con traffico illimitato e filtro Antivirus & Antispam. Oltre all'accesso tramite i Client di posta è previsto l'accesso via web tramite un canale sicuro.
-          PRO: la casella PRO, oltre a tutte le caratteristiche della casella Standard, prevede uno spazio di 5GB, di cui 2GB per la posta e 3GB per l'archivio di sicurezza.
-          PRO + SMS: la casella PRO+SMS, oltre a tutte le caratteristiche della casella PRO, prevede l'invio di un report tramite SMS per segnalare la presenza di messaggi non letti nella casella.
Accanto alla posta elettronica certificata, Aruba PEC presenta al pubblico di Smau i servizi di firma digitale e firma remota.Aruba Key è il dispositivo di firma digitale di Aruba, che integra una smart card in formato SIM, un lettore smart card ed una memoria flash da 1 GB. Aruba Key è facile da usare, portabile ed è in grado di funzionare senza l'installazione di alcun driver e/o applicazione su qualsiasi pc.
La firma digitale remota è la nuova soluzione proposta da Aruba PEC che sta rivoluzionando il mondo della firma digitale. Grazie a questo strumento non occorrerà, infatti, avere più con sé la smartcard o Token USB per firmare i documenti, ma basterà semplicemente utilizzare un pc collegato a internet ed una OTP (One Time Password). In questo modo gli utenti possono apporre la propria firma digitale con il medesimo valore legale di quella autografa, in piena sicurezza grazie agli elevati standard mantenuti da Aruba PEC per la generazione e conservazione delle chiavi crittografiche.
Un'altra recente novità che sarà presentata durante la manifestazione è DocFly, l'innovativo servizio di conservazione sostitutiva di Aruba PEC in grado di fornire un valido supporto per tutte quelle attività legate alla conservazione nel tempo dei dati, all'archiviazione dei documenti, dei messaggi di Posta Elettronica Certificata e dei relativi allegati.
Con la conservazione sostitutiva in outsourcing i documenti manterranno valore legale, grazie all'apposizione della Marca Temporale e della Firma Digitale, che permetteranno di assicurarne l'integrità e l'autenticità nonché la certezza della data di archiviazione, in conformità con la normativa in materia.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota