Smau, le novità firmate Cisco sul tema dell'innovazione

Pubblicato il: 20/10/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Cisco presenta presso il suo stand (Pad 3 – Stand H14) e nell'area Smart City alcuni progetti che hanno in comune la caratteristica di nascere in imprese tutte italiane, ed eccellenti nell'innovazione tecnologica.

Con Cisco l'innovazione italiana è protagonista a SMAU. L'azienda presenta, infatti, presso il suo stand (Pad 3 – Stand H14) e nell'area Smart City alcuni progetti che hanno in comune la caratteristica di nascere in imprese tutte italiane, ed eccellenti nell'innovazione tecnologica.
Ecco i progetti presentati a SMAU "Fashion Magic Mirror": uno specchio interattivo pensato in particolare per i negozi di abbigliamento, destinato a rivoluzionare il modo di acquistare i vestiti. Specchiarsi vedendo come sta un abito a 360 gradi, ma anche ottenere informazioni sul capo, sugli abbinamenti, comunicare con un designer remoto, e – nelle prossime versioni - provare in modo virtuale i vestiti. Il progetto è di Hypersoft e Ipotesi Design.
Il "tavolo magico" Uffizi Touch -  Uffizi Touch è una applicazione sviluppata da Centrica che permette di visualizzare in touchscreen il patrimonio artistico della Galleria degli Uffizi, con immagini in altissima risoluzione. Il servizio è nato come "stand alone" ma con l'integrazione con le tecnologie di rete Cisco è possibile trasformarlo in un servizio disponibile in cloud, così da poter essere utilizzato con diversi dispositivi e connesso alla Rete per accedere ad altri contenuti virtualizzati e informazioni.
VIC2 e Chioschi multimediali: una soluzione unica sul mercato, con cui nasce una nuova forma di rapporto con il cliente, la Video Interactive Customer Collaboration. E' un video contact center multicanale, utilizzabile in ogni contesto e settore, per permettere di comunicare, di provare servizi e utilizzare applicazioni, di collaborare in video con gli operatori remoti. L'accesso al video contact center può essere impostato su chioschi multimediali, PC, Tablet o smartphone, per adattarsi alle effettive necessità delle aziende e dei propri clienti. Il progetto è di Eudata, Didit e Connexia.
La poltrona interattiva Marconi Cisco e Radio Marconi hanno collaborato per realizzare una soluzione tecnologica video dedicata a stadi, auditorium, teatri, che permetta di integrare nelle classiche "poltroncine" un terminale per fruire di contenuti video in alta definizione e altri servizi interattivi, arricchendo l'esperienza dello spettatore e il valore degli eventi. La Poltrona Marconi è installata nella nuova Opera House di Muscat, nel sultanato dell'Oman.
Il progetto ha vinto l'Innovation Award 2011 di Cisco L'iniziativa Cisco EnergyWise Un progetto di portata ancora più vasta è l'iniziativa Cisco EnergyWise, avviata nel corso del 2011 e relativa al settore smart energy.
L'iniziativa coinvolge 16 aziende italiane di eccellenza . informatica ed elettronica – che collaborano con Cisco per realizzare una piattaforma in grado di gestire, prevedere, ottimizzare i consumi energetici ed in prospettiva di supportare i soggetti [energy traders] impegnati nei processi di acquisto dell'energia.
Ogni azienda applica le proprie competenze nello sviluppo di una componente della soluzione compatibile con il protocollo Cisco EnergyWise, che permette di utilizzare la rete IP per raccogliere gestire e utilizzare le informazioni relative all'energia consumata e richiesta.
EnergyWise ed alcune delle aziende partner sono presenti in SMAU nell'area Smart City (Pad 4). I partner coinvolti sono: ISTech, Business-e, GFMnet, Staer Sistemi, Compel, System management, Centro Roma Ricerche, Softeco Sismat, The Net Planet, NAT Style, Harpa Italia, ARS, Media Motive, Umpi Elettronica, Pegasus, SoTel.  I primi sette sono presenti in fiera.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota