Nintendo, profondo rosso per l'azienda delle consolle

Pubblicato il: 02/11/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Risultati finanziari negativi per Nintendo: l'azienda giapponese ha registrato nel primo semestre del proprio anno fiscale un fatturato di 215,74 mld di yen, in flessione del 40,6% rispetto allo stesso periodo del 2010.

Nintendo ha reso noto i propri risultati finanziari del primo semestre del proprio anno fiscale.
Il fatturato dell'azienda giapponese è risultato pari a 215,74 mld di yen, in flessione del 40,6% rispetto al giro d'affari del medesimo periodo dello scorso anno (363,16 mld di yen).
Il risultato operativo è sceso da +54,23 miliardi di yen a -57,35 miliardi di yen. La perdita subita è stata pari a 70,27 miliardi di yen (549,53 yen per azione).
Tali risultati negativi sono stati attribuiti al forte apprezzamento dello yen sui mercati e alle vendite deludenti dei nuovi prodotti, come per esempio la consolle Nintendo 3DS.
I ricavi previsti da Nintendo per il 2011 sono pari a 790 miliardi di yen, con una perdita netta pari a 20 miliardi di yen.
Va inoltre ricordato che nei prossimi mesi le console portatili Nintendo dovranno vedersela con il nuovo device di Sony, PlayStation Vita.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota