Microsoft e Android, stipulato un accordo con Compal

Pubblicato il: 25/10/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Microsoft e Compal hanno stipulato un accordo in base alla quale le tecnologie in licenza a Microsoft andranno a coprire il 55% dei dispositivi Android in circolazione.

Microsoft ha annunciato di aver stipulato un accordo con Compal: il costruttore taiwanese corrisponderà royalties al colosso di Redmond per l'utilizzo di brevetti Microsoft inseriti nei dispositivi dotati di Android dei diversi marchi.
Non sono ancora stati rivelati i dettagli dell'accordo: l'ammontare delle royalties è segreto, ma l'accordo dovrebbe riguardare tablet, smartphone, ebook reader e altri dispositivi dotati di Android.
Horacio Gutierrez, corporate vice president and deputy general counsel, Intellectual Property Group di Microsoft, ha così dichiarato: "Siamo orgogliosi del successo continuo del nostro programma di licenza nella risoluzione di problemi IP relativi ad Android e Chrome".
Grazie a questo accordo, le tecnologie in licenza a Microsoft coprono il 55% dei dispositivi Android circolanti.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social