Effetto Draghi, la BCE taglia il costo del denaro

Pubblicato il: 03/11/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Con una mossa inaspettata il Consiglio direttivo della Banca Centrale europea, la Bce, presieduto per la prima volta da Mario Draghi, ha deciso di abbassare i tassi al 1,25%. La Bce ha portato in calo anche il tasso marginale che passa dal 2,25% al 2.00% e quello sui depositi che scende dallo 0,75% allo 0.50%.

Con una mossa inaspettata il Consiglio direttivo della Banca Centrale Europea, la Bce, presieduto per la prima volta da Mario Draghi, ha deciso di abbassare i tassi al 1,25%.
La Bce ha portato in calo anche il tasso marginale che passa dal 2,25% al 2.00% e quello sui depositi che scende dallo 0,75% allo 0.50%.
effetto-draghi-la-bce-taglia-il-costo-del-denaro-1.jpgPer effetto dell'annuncio La Borsa accelera il rialzo e la moneta unica è salita e viene scambiata sul dollaro a 1,3735.
Piazza Affari ha allungato ancora il passo e l'indice Ftse Mib sale ora del 4,06%. Tenaris guadagna il 9,37%, Fiat il 7,47%, Finmeccanica avanza del 7,25%.
Anche Fiat Industrial   in rialzo del 6,26%.
Tra le banche, Unicredit segna un progresso del 6,59%, Intesa Sanpaolo del 6,92%. Continua intanto a salire il differenziale fra i titoli greci a 10 anni e i bund. Alle 12.49 lo spread ha sfondato il tetto psicologico dei 2500 punti toccando i 2.506 per poi ripiegare a 2.501 con i rendimenti al 26,90%. Invece la borsa di Atene resta in forte progresso e l'indice Ftse/Ase 20 alle 12.35 segnava un progresso del 3.13%.
Intanto torna sotto i 450 punti lo spread tra i Btp decennali e il bund tedesco.
Al momento è sceso sotto i 430 punti, portandosi a 426,9. In precedenza lo spread aveva sfondato la soglia dei 460 punti con il titolo decennale che ha raggiunto un rendimento del 6,4%.
Il differenziale fra i titoli di stato greci e i bund tedeschi a dieci anni ha raggiunto un nuovo record storico. Poco prima del consiglio dei ministri convocato d'urgenza da Giorgio Papandreou per questa mattina lo spread fra titoli greci e tedeschi ha toccato i 2.390 punti per poi ripiegare a 2.389 con un rendimento del 25.74%

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota