Amd, licenziamenti per 1400 dipendenti

Pubblicato il: 04/11/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Entro la fine del primo trimestre 2012, Amd licenzierà 1400 dipendenti a livello globale, il 10% circa della propria forza lavoro.

Amd si appresta a licenziare 1400 dipendenti, tagliando il 10% circa della propria forza lavoro. L'annuncio è stato dato dalla stessa società in una nota. 
I nuovi tagli fanno parte di un pesante piano di ristrutturazione con cui l'azienda americana tenta di diminuire i costi. I licenziamenti toccheranno tutte le sedi globali e
tutte le aree funzionali di Amd, e saranno portati a termine entro la fine del primo trimestre 2012.
La ristrutturazione dovrebbe permettere all'azienda risparmi per circa 10 milioni di dollari in quello che rimane del quarto trimestre 2011, e ulteriori 118 milioni nel 2012
"Ridurre la nostra struttura di costi e focalizzare la nostra forza lavoro globale sulle opportunità di crescita aumenterà il nostro potere competitivo - ha commentato l'annuncio Rory Read, presidente e Ceo di Amd - con il fine di perseguire aggressivamente un set bilanciato di attività strategiche per la crescita: punteremo sulle soluzioni lower power, sui mercati emergenti e sul cloud computing". 

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social