Itway si espande con il software IBM

Pubblicato il: 14/11/2011
Autore: Redazione ChannelCity

La distribuzione del software IBM in modalità Application Specific Licensing (ASL) è pensata e realizzata per quei Business Partner che sviluppano e vendono soluzioni che necessitano la presenza di componenti middleware. L'accordo copre le piattaforme Lotus Domino, Cognos, WebSphere, DB2 e Tivoli.

Itway VAD ha sottoscritto un nuovo accordo con IBM per la distribuzione di software IBM in modalità ASL (Application Specific Licensing).
L'accordo concluso segue la partnership stretta da Itway VAD e IBM a inizio anno per la commercializzazione in Italia di tutte le principali piattaforme hardware sistemi e storage. Nel corso del 2011, Itway è stato accreditato da IBM Global Financing, per offrire agli operatori del canale gli strumenti di supporto finanziario di IGF per le attività di business nei confronti dei loro clienti finali.
La distribuzione del software IBM in modalità Application Specific Licensing (ASL) è pensata e realizzata per quei Business Partner che sviluppano e vendono soluzioni che necessitano la presenza di componenti middleware.
Da oggi, Itway è, quindi, abilitata a fornire a tutti i partner, software IBM che può essere integrato con soluzioni proprietarie delle software house o degli Indipendent Software Vendor (ISV) anche nell'ambito di erogazione di servizi in logica Software As A Service (SaaS) oppure in modalità Cloud Computing. Con questa partnership Itway potrà indirizzare le soluzioni software IBM a quella parte di canale che sviluppa applicazioni o le integra in progetti complessi.
Questo accordo copre praticamente molte delle principali piattaforme quali Lotus Domino, Cognos, WebSphere, DB2 e Tivoli.
"Tramite questo accordo si sancisce un ulteriore vicinanza fra Itway e IBM che rappresenta per noi un ulteriore ampliamento dell'offerta software a Valore", ha dichiarato Michele Papa, Country Manager per l'Italia di Itway VAD. "Itway VAD vede in IBM un importante partner strategico, il che ci permette di arricchire ulteriormente il portafoglio e offrire ai nostri business partner soluzioni ancora più complete e personalizzate".

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota