Trend Micro SafeSync 5.0, il backup va sul cloud

Pubblicato il: 18/11/2011
Autore: Redazione ChannelCity

La nuova versione, per Windows, Mac, Apple iOS e Android, permette di sincronizzare, proteggere, archiviare e condividere i dati grazie alla tecnologia "cloud" implementata da Trend Micro.

Trend Micro ha annunciato la disponibilità di SafeSync 5.0, una nuova soluzione per archiviare, condividere, sincronizzare e proteggere i dati. SafeSync 5.0 va oltre il semplice backup online e consente di aggiornare e accedere ai propri file a prescindere da dove ci si connette o dal dispositivo Web-enabled utilizzato (laptop, desktop, Mac, smartphone, tablet), con un livello di sicurezza migliorato.
A differenza di altri vendor, Trend Micro ora conserva e gestisce tutti i file di SafeSync all'interno dei confini europei, in un data center dedicato e gestito direttamente. I file risultano pertanto protetti nel rispetto delle rigide normative europee in relazione alla protezione dei dati. Il focus sulla protezione dei dati trova ulteriore conferma nella crittografia end-to-end fornita da SafeSync come funzionalità standard, a significare che le informazioni vengono tutelate sia durante il loro trasferimento, sia quando risiedono all'interno del data center.
Sfruttando la tecnologia cloud, la soluzione sincronizza tutti i dati tra i vari dispositivi in maniera automatica, istantanea e continua. In caso di smarrimento, furto o danno del dispositivo tutte le informazioni restano sicure all'interno dell'ambiente cloud, accessibile dall'utente tramite qualsiasi altro dispositivo.
Inoltre ciascun utente dispone di uno spazio storage personale al quale accede tramite una console Web online per la gestione dei propri file, con qualsiasi interfaccia web. Musica, foto, video e altri contenuti relativi alla propria vita privata risultano sempre disponibili e facilmente gestibili.
Con SafeSync 5.0 è possibile la condivisione istantanea e sicura con terze parti. È quindi possibile pubblicare i propri album di foto su Facebook o condividere video tramite un tweet, in quanto la funzione è integrata all'interno di SafeSync e i file online risultano accessibili sempre e ovunque, a prescindere da dove ci si connetta e quando.   
L'interfaccia di SafeSync 5.0 è stata completamente rinnovata per renderne l'utilizzo più semplice da parte di tutti gli utenti, sia vecchi che nuovi. La funzione drag and drop di SafeSync 5.0 permette infatti di spostare i file nella cartella SafeSync Folder sincronizzandoli immediatamente a livello cloud e con tutti gli altri dispositivi dell'utente.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social