GfK, male le vendite hi-tech nel terzo trimestre

Pubblicato il: 25/11/2011
Autore: Redazione ChannelCity

GfK Retail and Technology Italia rivela che nel terzo trimestre 2011 le vendite relative al comparto hi-tech hanno registrato un pesante calo. Si salva solo la telefonia grazie al passaggio da cellulare a smartphone.

Secondo un rapporto di GfK Retail and Technology Italia relativo ai prodotti in sell-out, nel terzo trimestre 2011 le vendite relative ai prodotti nel settore della tecnologia di consumo hanno registrato una contrazione del 9,7% con un giro d'affari pari a 4,2 miliardi di Euro, superiore di soli 5 milioni a quello del secondo trimestre del 2011.
L'unico settore in crescita è quello della telefonia (+3,4%) grazie all'effetto sostituzione tra cellulare e smartphone.
Nello specifico, il settore informatico ha registrato una diminuzione delle vendite pari al 2,7%, i piccoli elettrodomestici e home comfort un calo del 7,9%, i grandi elettrodomestici dell'11,1%, gli Office Equipment del 12,7%, la fotografia del 15,9% e l'elettronica di consumo del 20,8%.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota