CES 2012: Microsoft mette in primo piano Kinect per Windows, Windows 8 e Windows Phone

Pubblicato il: 10/01/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Nel suo intervento al Ces di Las Vegas, Steve Ballmer ha presentato le più recenti novità Microsoft e alcune anticipazioni come l'imminente rilascio di Kinect per Windows, la beta di Windows 8 e due nuovi smartphone basati su Windows Phone: Nokia Lumia 900 Windows Phone e HTC Titan II.

Chi si aspettava colpi di scena dall'ultima presenza ufficiale di Microsoft al Ces di Las Vegas di quest'anno, forse è rimasto deluso.
Nessun fuoco d'artificio o presentazione eclatante, nessuna presenza eccezionale (fatta eccezione per Ryan Seacrest, personaggio televisivo che è intervenuto insieme a Steve Ballmer), una presenza più discreta rispetto alle performance a cui la società di Redmond aveva abituato negli ultimi anni.
Tuttavia, le novità dal punto di vista dei prodotti non mancano. 
In primo luogo, Microsoft ha annunciato l'intenzione di rilasciare Kinect per Windows il prossimo 1 febbraio in Australia, Stati Uniti, Canada, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Giappone, Messico, Nuova Zelanda, Spagna e nel Regno Unito. Il prezzo di vendita consigliato sarà di 249 euro
ces-2012-microsoft-mette-in-primo-piano-kinect-per-2.jpgLa società di Redmond, inoltre, sta collaborando con circa 200 società per sviluppare nuove versioni di applicazioni Kinect: tra queste, United Health Group, American Express, Mattel e Telefonica
Steve Ballmer ha poi aggiornato i presenti al Ces sulle novità riguardanti i due gioielli attualmente più importanti per la società, Windows 8 e Windows Phone.
Quando Microsoft lancerà la beta del nuovo sistema operativo, nel mese di febbraio, renderà disponibile anche un Windows App Store, che si chiamerà Windows Store For Apps
ces-2012-microsoft-mette-in-primo-piano-kinect-per-1.jpgSarà disponibile in 100 lingue e su 200 mercati a livello globale, e offrirà alle imprese di effettuare il deployment delle applicazioni per i propri dipendenti. 
Tami Reller, Cfo e Cmo di Microsoft, si è soffermato sulle caratteristiche di Windows 8. In particolare, ha sottolineato il fatto che il sistema operativo funziona alla perfezione con le tecnologie touch, così come con mouse e tastiera (secondo molti osservatori, l'insistenza di Reller aveva l'obiettivo di dimostrare che si adatterà sia ai Pc tradizionali che ai nuovi tablet, e che gli utenti potranno passare agilmente da un tipo di piattaforma all'altra). 
Infine, Ballmer ha presentato due nuovi modelli di smartphone basati su Windows Phone: Nokia Lumia 900 Windows PhoneHTC Titan II.
Il modello di Nokia integra un display capacitivo Amoled da 4,3 pollici con risoluzione 800x480, processore da 1,4 GHz, 512 MB di Ram e una fotocamera digitale da 8 megapixel. Lo smartphone girerà sul network Lte di AT&T e sarà disponibile negli Stati Uniti nei prossimi mesi. 
HTC Titan II integra un display touch da 4,7 pollici e un processore da 1.5GHz Snapdragon S2. Presente una doppia fotocamera, con quella posteriore dotata di un sensore da 16 megapixel e doppio flash a Led.
Verso la fine dell'intervento, a Ballmer è stato chiesto su cosa l'azienda intenda puntare nel futuro. La risposta è stata semplice: "per Microsoft non c'è niente di più importante che Windows". 

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota