Shuttle XPC XH61, Sandy Bridge in versione ultracompatta

Pubblicato il: 19/01/2012
Autore: Daniele Preda

Shuttle annuncia la disponibilità del nuovo sistema barebone XPC XH61, capace di accogliere i processori Intel Core di seconda generazione, basati sull'architettura Sandy Bridge.

Shuttle XPC XH61 è un sistema desktop di tipo preassemblato, o barebone, destinato all'utenza home e professionale. Tra gli aspetti più interessanti, la capacità di abbinare la potenza delle CPU Core di seconda generazione a un design estremamente compatto.
shuttle-xpc-xh61-sandy-bridge-in-versione-ultracom-2.jpgLo chassis, molto simile a quello della soluzione XG41, ha infatti un volume di circa 3 litri e uno spessore di appena 73 mm (profondità 242 mm, altezza 200 mm).
Il compatto mini-PC può dunque essere integrato senza difficoltà in qualsiasi tipo di realtà. Il PCH H61 Express permette il controllo di processori derivati dall'architettura Sandy Bridge a 32 nm, che Intel ha introdotto sul mercato circa un anno fa. In questo caso, dovendo sottostare ad alcune limitazioni termiche e di dissipazione del calore, il Socket LGA1155 può ospitare unità Core i3, i5 e i7, purché il TDP non superi i 65 W.
shuttle-xpc-xh61-sandy-bridge-in-versione-ultracom-3.jpgNonostante le ridotte dimensioni, XH61 permette l'installazione di memoria DDR3 sino a 16 GByte, sfruttando i due slot disponibili. Le specifiche tecniche sono decisamente interessanti, considerando la disponibilità di quattro porte Serial Ata 2, sei porte USB 2.0, un codec audio a 7.1 canali e output video VGA e HDMI.
La configurazione può essere completata sfruttando lo spazio rimanente per le unità di archiviazione. XPC XH61 permette l'installazione di un drive ottico di tipo slim e di un solo hard disk in formato 2,5", meccanico o di tipo SSD. L'alimentatore è esterno e offre una potenza massima di 90 W, più che adeguata per questo tipo di configurazione.  
shuttle-xpc-xh61-sandy-bridge-in-versione-ultracom-1.jpgNel dettaglio, la vista posteriore, con il pannello relativo alle porte di comunicazione, oltre al frontale dell'XH61 (pannello anteriore aperto e chiuso).A livello opzionale, Shuttle propone il supporto per il posizionamento verticale PS01, oppure la staffa di supporto VESA PV02 per l'ancoraggio del PC a monitor o superfici dedicate.
Il prezzo consigliato da Shuttle per l'XPC Barebone XH61 è di 177,00 Euro (IVA inclusa).

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota