Nuove memory card Lexar, capacità e prestazioni

Pubblicato il: 16/01/2012
Autore: Daniele Preda

Lexar propone numerose novità nel segmento delle memory card, destinate principalmente ai dispositivi portatili, in particolar modo al mondo della fotografia e del video digitale.

Lexar annuncia una serie di nuove memorie destinate a dispositivi portatili, dalle fotocamere reflex di ultima generazione, alle compatte ma potenti videocamere Full HD. Per i fotografi professionisti e gli appassionati più esigenti, il produttore ha sviluppato la scheda Lexar Professional CompactFlash 1000x che si contraddistingue per l'ottima velocità di lettura sostenuta. Si tratta di una memory card in grado di garantire un minimo di 150 MByte/s e distribuita con capacità di 16/32/64/128 GByte.
nuove-memory-card-lexar-capacita-e-prestazioni-1.jpgNon solo, la scheda è stata sottoposta a lunghi test e supporta le specifiche VPG-20, che certificano l'idoneità per l'impiego nel campo delle registrazioni professionali, con flussi dati fino a 20 MByte/s, senza perdita di fotogrammi o artefatti di alcun tipo. La scheda consente dunque una maggiore reattività ai dispositivi digitali che ne fanno uso e assicura uno svuotamento rapido del buffer di memoria della fotocamera e migliori performance nelle operazioni di scatto continuo.
Le superiori velocità di accesso possono essere raggiunte anche collegando la scheda al PC, tramite gli appositi lettori di schede compatibili con l'UDMA 7 (come per esempio il modello Lexar Professional USB 3.0 Reader Dual Slot). La scheda di memoria Professional 1000x CF di Lexar è compatibile con tutti i dispositivi UDMA CF e CF.  
Al CES, Lexar ha inoltre mostrato la prima CompactFlash da 256 GByte per il mercato professionale. Il dispositivo ad alta capacità di tipo 400x è garantito per una velocità di trasferimento minima di 60 MByte/s ed è disponibile anche nelle varianti da 64 GByte e 128 GByte. Il produttore suggerisce l'impiego di queste nuove flash anche nel segmento di mercato industriale e commerciale, in sostituzione dei comuni drive magnetici.
nuove-memory-card-lexar-capacita-e-prestazioni-2.jpgLexar introduce inoltre sul mercato i moduli SDHC e SDXC UHS-I da 600x e 400x, oltre alla prima scheda SDXC UHS-I da 128 GByte. Si tratta di unità ad alta capacità, particolarmente affidabili e verificate per garantire la massima compatibilità con fotocamere e videocamere. Queste memorie sono destinate a fotografi e operatori video professionisti, oltre che agli appassionati più esperti. Lexar propone dunque moduli ad alta capacità, er la registrazione di diverse ore di filmati HD, capaci di assicurare velocità di lettura/scrittura molto alte.
Il produttore dichiara una velocità minima garantita di 90 MByte/s per le versione 600x e di 60 Mbyte/s per quelle 400x.
nuove-memory-card-lexar-capacita-e-prestazioni-3.jpgTutte le soluzione Lexar che fanno parte della linea Professional sono corredate dal software Image Rescue 4, sviluppato per consentire il recupero di foto e video cancellati accidentalmente, o danneggiati a causa di un guasto della memoria. Per i professionisti è inoltre previsto un supporto tecnico dedicato, oltre a una garanzia a vita dei prodotti acquistati.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social