Terremoto, paura a Milano dove la scossa è stata avvertita chiaramente

Pubblicato il: 25/01/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Alle ore 9:07 si è avvertita chiaramente una scossa della durata di una decina di secondi. Il sisma è stato avvertito in tutto il Nord Italia. Possibile epicentro nel veronese dove questa notte era stata registrata una scossa di magnitudo 4.2.

Paura questa mattina a Milano e nel Nord dell'Italia dove alle ore 9:07 è stata avvertita una forte scossa di terremoto.
Il sisma si è avvertito chiaramente ai piani alti delle abitazioni dove i lampadari hanno oscillato per una decina di secondi e in pochi minuti centinaia di cittadini hanno tempestato i centralini telefonici di Vigili del Fuoco, Polizia e Carabinieri.
Molte persone si sono riversate per le strade abbandonando i luoghi di lavoro mentre nelle scuole sono state implementate le procedure "comportamentali" in caso di terremoto.
In questo momento non è ancora stabilito l'epicentro ma si presume che possa essere nel veronese dove e questa notte si era già registrato un fenomeno simile e si aspetta un riscontro oggettivo dall'Istituto nazionale di geofisica che ha ancora in corso le procedure per la localizzazione dell'epicentro del terremoto.
Infatti Uìuna scossa di terremoto di magnitudo 4.2 è stata registrata a 00:54 in provincia di Verona. Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10,3 km di profondità e epicentro in prossimità dei comuni di Bosco Chiesanuova, Cerro Veronese, Fumane, Grezzana, Marano di Valpolicella, Negrar, San Pietro in Cariano e Sant'Anna d'Alfaedo.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota