Doctor Web presenta Virus-Finding Engine

Pubblicato il: 27/01/2012
Autore: Redazione ChannelCity

La russa Doctor Web, appena sbarcata sul mercato italiano, ha dotato le proprie soluzioni di un nuovo Virus-Finding Engine progettato per ridurre i tempi di scansione e accrescere il numero di virus rilevati.

Doctor Web, produttore russo di soluzioni di sicurezza IT, ha presentato Virus-Finding Engine, un nuovo motore cross-platform progettato per effettuare scansioni a velocità superiori, gestire in modo intelligente le risorse e aumentare, grazie alla tecnologia ScriptHeuristic, la protezione dalle minacce contenute nei documenti Html, JavaScript e Pdf, le minacce maggiormente diffuse oggi.
Le prime soluzioni a integrare il nuovo engine saranno Dr.Web Desktop Security Suite, Dr.Web Anti-virus, Dr.Web Security Space, Dr.Web Server Security Suite (no Control Center) e le utility Dr.Web CureIt! e Dr.Web CureNet!.
"L'incremento significativo della velocità di scansione, afferma Doctor Web, rappresenta uno dei vantaggi principali di Dr.Web Virus-Finding Engine e uno dei benefici maggiormente richiesti dagli utilizzatori".
Messo alla prova su una raccolta di file di test da 3 terabyte nel laboratorio anti-virus di Doctor Web, il nuovo engine ha dimostrato di essere molto più rapido dei suo predecessori. In particolare, su sistemi di prova paragonabili a moderni computer desktop, l'incremento raggiunto è stato 4 volte superiore. Il nuovo engine ha potuto raggiungere tali risultati grazie al formato del database dei virus e all'algoritmo potenziato per la scansione degli oggetti.
Il nuovo engine supporta l'utilizzo dinamico della memoria, in modo che la memoria allocata per l'anti-virus venga modificata in automatico a seconda delle prestazioni del sistema e dei task utente e di sistema eseguiti in contemporanea.
L'allocazione di memoria avviene in tempo reale affinché le performance del sistema non diminuiscano quando l'anti-virus è impegnato a estrarre file di grandi dimensioni. Il funzionamento dell'anti-virus all'interno dei sistemi multi-core è stato ottimizzato in modo simile.
Per la prima volta, la tecnologia ScriptHeuristic è stata implementata all'interno dell'analizzatore euristico di Dr.Web Virus-Finding Engine. Ora i virus contenuti all'interno di documenti Html e Pdf, le minacce maggiormente diffuse oggi, possono essere identificati con maggiore rapidità. L'anti-virus è anche in grado di estrarre e analizzare i frame invisibili. Con il nuovo engine la scansione signature-based tiene conto della sintassi di JavaScript. La tecnologia di analisi dell'entropia strutturale implementata nel nuovo engine anti-virus è una funzionalità che agisce da alternativa alla ricerca signature-based, migliorando le capacità di rilevamento delle minacce alla sicurezza.
La particolare tecnologia di unpacking universale Fly-Code è già stata impiegata all'interno dei prodotti Dr.Web ma ora, grazie all'aggiornamento che riduce i tempi di scansione del 30% e ai nuovi algoritmi di analisi euristica, raggiunge quasi il 100% di probabilità nel rilevamento dei Trojan più nascosti.
Un miglioramento della funzione Origins Tracing consente, inoltre, di utilizzare questa tecnologia per la scansione dei file Dex (Android).
L'aggiornamento del motore di sicurezza è disponibile per Dr.Web anti-virus, Dr.Web Security Space, Dr.Web Desktop Security Suite e Dr.Web Server Security Suite serie 6 e 7 e può essere scaricato e installato automaticamente.
Per utilizzare la versione aggiornata di Dr.Web CureIt è possibile scaricare una copia dal sito di Doctor Web e avviare semplicemente il modulo di aggiornamento.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social