Asit si allea con Corero Network Security

Pubblicato il: 01/02/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Grazie alle tecnologie per la prevenzione di intrusioni e di Ddos di Corero, Asit punta a soddisfare le richieste di nuovi livelli di sicurezza nelle infrastrutture provenienti dal mercato.

Asit ha siglato una partnership con Corero Network Security, vendor attivo nel settore delle tecnologie per la prevenzione di intrusioni e di Ddos (Distributed denial of service). Grazie a questa operazione, Asit punta a soddisfare le richieste di nuovi livelli di sicurezza nelle infrastrutture provenienti dal mercato.
"Siamo rimasti positivamente impressionati dalle performance dei prodotti di sicurezza Corero, dalla loro affidabilità hardware, dalla bassissima latenza, dalla capacità di operare in ambienti complessi, come nel caso dei data center, e altro ancora", afferma Valentino Ganz, amministratore unico di Asit. "Corero, inoltre, per soddisfare le esigenze del cliente in ambito di progettazione, deployment e
post vendita, dispone un supporto a livello Premium".
La possibilità di offrire servizi in continuo aggiornamento per la protezione delle infrastrutture di rete aziendali da intrusioni o da tentativi di denial of service sono ritenuti gli elementi chiave per distribuire la tecnologia Corero sul mercato italiano.
Franco Caterino, country manager di Corero Network Security in Italia dichiara: "L'accordo sancisce con soddisfazione da parte nostra la ricerca di una realtà dinamica e presente in modo capillare su tutto il territorio nazionale. Questo ci permetterà una rapida diffusione del nostro brand verso realtà più remote".
Il mercato, ha ricordato Caterino, continuerà ad avere un estremo bisogno di soluzioni Ips (Intrusion prevention system) e Ddos; quelle proposte da Corero saranno veicolate attraverso la rete di partner, su cui l'azienda intende investire.
Corero produce un sistema di sicurezza su base perimetrale o con posizionamento a ridosso dei servizi esposti su web, a livello di front end di una webfarm esposta con servizi dedicati a utenti esterni. Questi sistemi offrono funzionalità di Intrusion detection prevention e funzionalità di Ddos prevention, con particolare accento sulla prevenzione delle moderne tipologie di Ddos applicativo.
Le tipologie di clienti che a oggi hanno implementato questo tipo di soluzioni sono principalmente grandi pubbliche amministrazioni e società private che hanno molta utenza lato web/internet. Le tecnologie proposte da Corero sono applicate anche in imprese di servizi e società di gioco online, spesso soggette a questa tipologia di attacco.
I sistemi di Corero sono costruiti su hardware dedicato e, a detta dell'azienda, hanno caratteristiche quali valori di latenza inferiori alla media del mercato sia Ips sia Ddos, e Mtbf (Mean time between failures) oltre i 20 anni.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota