San Valentino, attenzione agli auguri firmati hacker

Pubblicato il: 14/02/2012
Autore: Redazione ChannelCity

GData lancia un allarme sicurezza riguardo il proliferare di truffe online in occasione di San Valentino.

Secondo quanto riportato dai GData SecurityLabs, gli utenti di internet, rischiano di essere tempestati di spam nelle loro caselle email in occasione del giorno di San Valentino, il 14 di febbraio.
Per gli hacker di tutto il mondo, infatti, ogni occasione buona per adescare utenti inesperti e dirottarli su siti manipolati, al fine di estorcere loro dati e/o denaro. Se ricorre la festa di San Valentino, tanto meglio.  
"Per il giorno di San Valentino, ogni anno, il numero complessivo di email di spam subisce un incremento vertiginoso. I criminali scelgono festività come questa per collezionare dati di carte di credito e informazioni personali di ignari utenti" — ha spiegato Ralf Benzmuller, Responsabile dei G Data SecurityLabs — "Gli utenti devono fare molta attenzione con le email riguardanti San Valentino cancellandole senza nemmeno leggerle. Anche i link sui social network potrebbero essere pericolosi in quanto collegati a pagine web infettate da malware".  
Vediamo alcuni esempi di email di spam:
Nel primo l'utente riceve una mail in cui l'augurio di trascorrere felicemente la giornata degli innamorati sembra provenire nientemeno che da Apple.
ora-gli-auguri-di-san-valentino-ce-li-fanno-gli-ha-1.jpg
Il link presente all'interno della mail, in realtà, non ha niente a che vedere con il mondo Apple — come potrebbe sembrare di primo acchito — ma rimanda al sito (multilingua) di una farmacia in cui l'utente viene invitato ad acquistare, tra le altre cose, compresse di Viagra. In realtà, se l'utente acquista, non solo perde i soldi perchè non riceverà mai ciò che acquista, ma viene derubato anche dei dati della sua carta di credito.

ora-gli-auguri-di-san-valentino-ce-li-fanno-gli-ha-2.jpg
Altri pirati informatici, invece, con maggiore predisposizione per i classici della letteratura, inviano email di spam che sembrano provenire da Facebook. La mail contiene una citazione tratta dal celebre romanzo Guerra e Pace di Lev Tolstoj.

ora-gli-auguri-di-san-valentino-ce-li-fanno-gli-ha-4.jpg
Il link contenuto al suo interno rimanda a un sito per adulti a scopo pornografico.

 ora-gli-auguri-di-san-valentino-ce-li-fanno-gli-ha-3.jpg

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota