Smau Bari, premiate le aziende che si distinguono nell'Ict

Pubblicato il: 16/02/2012
Autore: Redazione ChannelCity

La consegna del Premio Innovazione Ict Puglia ha visto premiate sei realtà locali: De Carlo Infissi, Romano, ASL Bari, Meridiana Fly, Amaro Lucano e Tatò Paride.

La tappa di Bari di Smau Business edizione 2012 (15-16 febbraio), l'evento dedicato alle nuove tecnologie per le aziende, si è aperta con la consegna del Premio Innovazione Ict Puglia, che ha visto premiate sei realtà locali: De Carlo Infissi, Romano, ASL di Bari, Meridiana Fly, Amaro Lucano e Tatò Paride.
Il momento inaugurale è stato aperto da un breve saluto presso l'Arena Social Media alla presenza di Gianfranco Viesti, Presidente di Fiera del Levante, Loredana Capone, Vice Presidente della Regione Puglia, Alessandro Ambrosi, Presidente della Camera di Commercio Bari, Domenico Favuzzi, vice presidente vicario di Confindustria Bari e Barletta – Andria – Trani, Giuliana Trisorio Liuzzi, presidente Arti, Gianni Sebastiano, presidente Distretto Produttivo dell'Informatica Pugliese e Nicola Ciniero, Amministratore Delegato di Ibm Italia.  
Giancarlo Capitani, presidente di Net Consulting, ha fatto il punto sull'utilizzo delle nuove tecnologie in Puglia: dalla sua relazione sono emersi numerosi dati interessanti, fra cui quelli relativi all'aumento delle famiglie connesse con Banda Larga e quelle con accesso a Internet, aumentate rispettivamente dal 12,3% al 33,1% e dal 28,7% al 44,2% tra il 2006 e il 2011.
Significativo anche il dato relativo al'utilizzo di internet per relazionarsi con la pubblica amministrazione da parte dei cittadini pugliesi: l'8% ottiene informazioni dai siti web degli enti locali, un dato di poco inferiore a quello nazionale (9%) e superiore a quello medio del Sud Italia, che si attesta intorno al 6,8%.
[tit:I vincitori del Premio Innovazione Ict Puglia]
Per quanto riguarda il Premio Innovazione Ict Puglia, ecco i vincitori e il dettaglio dei loro progetti nelle varie categorie:  
Architetture Ict e cloud computing
De Carlo Infissi, di Mottola (TA), che si occupa della progettazione e produzione infissi per aver migliorato la collaborazione tra i dipendenti ed incrementato la sicurezza per lo scambio dei dati grazie ad un'infrastruttura di comunicazione sviluppata in collaborazione con Security Architect business partner Cisco.  
Romano, di Matino (LE), operante nel settore dell'abbigliamento, per aver ridotto i costi di manutenzione e supportato la crescita dell'azienda grazie alla virtualizzazione grazie alla collaborazione con HS Systems, business partner Ibm.                                    

Ict nella PA e in sanità
Asl di Bari, per aver migliorato la qualità del servizio reso al paziente e ridotto i tempi di consegna dei referti grazie al Digitale Terrestre con il Progetto Digital Health.

Marketing digitale ed e-commerce
Meridiana Fly, di Olbia, parte della Compagnia aerea Gruppo Meridiana, per aver creato un sito di vendita on line per incrementare le vendite dirette e migliorare la fidelizzazione del cliente.

Sistemi gestionali e applicazioni verticali
Amaro Lucano, azienda di Matera che opera nel settore della produzione e distribuzione di bevande alcoliche, per aver ottimizzato la raccolta degli ordini e la gestione della forza vendita grazie a una piattaforma gestionale realizzata con Sud Sistemi, business partner Ibm.
Tatò Paride, azienda di Barletta (BA) attiva nell'ingrosso alimentari, per aver ottimizzato il processo di evasione degli ordini e ridotto gli errori di prelievo grazie al Voice Picking.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota