Nokia, le novità in scena al MWC di Barcellona

Pubblicato il: 28/02/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Nokia mostra i primi frutti della strategia con Microsoft e una serie di nuovi device basati su Windows Phone ma anche la strategie LTE e nuovi device per l gaming.

Nokia presenta al Mobile World Congress di Barcellona una gamma di nuovi prodotti, servizi e partnership, delineando il trend per il 2012..
La nuova strategia ha portato all'adozione di Windows Phone come piattaforma primaria per gli smartphone, a cambiamenti significativi nei feature phone e a una rinnovata enfasi sui servizi location-based con il lancio dell'attività Location & Commerce.
Nokia ha ampliato la gamma di prodotti basati su Windows Phone con l'introduzione di Nokia Lumia 610, il più conveniente tra i dispositivi Lumia, ed ha esteso la disponibilità dell'acclamato Lumia 900 anche in altri mercati oltre agli Stati Uniti.
nokia-le-novita-in-scena-al-mwc-di-barcellona-1.jpgPensato per i giovani che desiderano avvicinarsi a Lumia e a Windows Phone, Nokia Lumia 610 offre un accesso semplificato ai social network, navigazione internet, musica, giochi, navigazione e decine di migliaia di applicazioni all'interno del Windows Phone Marketplace.
È disponibile in quattro colori vivaci, costerà 189 Euro, tasse e sovvenzioni escluse e sarà distribuito nel secondo trimestre 2012.
Nokia Lumia 900, lanciato lo scorso gennaio come primo dispositivo Nokia con supporto LTE, sarà ora disponibile con tecnologia HSPA Dual Carrier fino a 42.2 Mbps. Il display è AMOLED ClearBlack da 4,3".
Per un'esperienza integrata di lettura, inoltre, la società finlandese presenta Nokia Reading, l'e-reader per news, giornali, libri e audiolibri incluso un ampio catalogo di contenuti in differenti lingue a cui è possibile accedere offline.
Altra novità si chiama Nokia 808 PureView è il primo smartphone dotato della tecnologia imaging Nokia PureView che introdurrà nei prodotti della casa finlandese una gamma di esperienze imaging di alto livello nei prossimi anni. Nokia 808 PureView unisce l'ottica Carl Zeiss con sensore ampio e risoluzione elevata da 41 megapixel con la "tecnologia pixel over-sampling" sviluppata da Nokia.
Questo consente di ottenere immagini nitide e definite, una migliore performance in condizioni di luce scarsa e capacità di salvare le immagini in file di dimensioni compatte per condividerle via mail, MMS e sui social network.
Nokia 808 PureView include inoltre il Nokia Rich Recording per registrare con una qualità audio simile ai CD, registrazione e riproduzione video in full HD 1080 pixel e un'esclusiva tecnologia Dolby Headphone per trasformare qualsiasi contenuto stereo in un'esperienza audio surround personale attraverso qualsiasi auricolare.
Nokia lancia inoltre tre nuovi Asha dedicati agli utenti che vogliono lavorare, imparare e giocare.
Nokia Asha 302 è un dispositivo QWERTY di fascia premium che offre un'esperienza di mobile office grazie alla tecnologia di push email e alla sincronizzazione del calendario e dei contatti attraverso il supporto Mail for Exchange, primo nel suo genere per i dispositivi Serie 40 di Nokia.
Ideati per offrire un accesso diretto ai social network, i Nokia Asha 202 e 203 portano i touchscreen su varie fasce di prezzo e offrono un pacchetto di 40 giochi Electronic Arts gratuiti.
Asha 202 è dotato di tecnologia "Easy Swap Dual SIM" di Nokia per passare facilmente da un piano tariffario all'altro degli operatori. Nokia inoltre aggiorna il famoso servizio Life Tools, ora chiamato Nokia Life, che fornisce informazioni utili a migliorare e facilitare la vita di chi utilizza i dispositivi delle Serie 30 e Serie 40 di Nokia, tra cui il nuovo Asha 202 e Asha 203.
Nokia annuncia inoltre una nuova versione di Nokia Drive per Windows Phone, che includerà un supporto off-line totale per la navigazione turn-by-turn e ha inoltre in programma il lancio di una versione Windows Phone del Nokia Transport in grado di fornire informazioni stradali door-to-door, metropolitana, tram, treni suburbani e autobus di oltre 500 città in 45 paesi.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social