HP Flexible Series,sicurezza e prestazioni per le aziende

Pubblicato il: 29/02/2012
Autore: Daniele Preda

I nuovi Thin Client t610 e t510 Flexible Series di HP offrono una piattaforma hardware rinnovata, buone prestazioni per la produttività e maggiore sicurezza in rete.

Con le famiglie t610 e t510 Flexible Series, HP introduce una nuova generazione di personal computer, potenti e sicuri, ideali per le aziende e il business moderno. L'obiettivo è quello di proporre una piattaforma sicura e veloce, capace di migliorare l'esperienza d'uso, grazie a prestazioni video ottimizzate e CPU potenti.
In questo modo HP risponde alle esigenze di settore, dal segmento finanziario fino al retail, alla pubblica amministrazione e al comparto sanitario.
hp-flexible-series-i-thin-client-per-le-aziende-2.jpgPer quanto riguarda la piattaforma hardware il Thin Client HP t610 incorpora un processore dual-core AMD Fusion serie G, con un clock di 1,65 GHz. Le APU utilizzate offrono inoltre il supporto grafico integrato per ambienti OpenGL e DirectX 11, assicurando una buona accelerazione 3D.
Gli chassis del modello HP t610 sono disponibili in due diverse versioni, Standard e PLUS, e offrono porte legacy aggiuntive, capacità grafiche estense, con supporto sino a quattro monitor. Per quanto riguarda la connettività, è possibile utilizzare schede con interfaccia di rete in fibra, oltre a controller wireless 802.11 a/b/g/n a doppia antenna.
Per assicurare stabilità e affidabilità al sistema, HP sfrutta la piattaforma di controllo termico Active Thermal Management che, consente di operare senza interruzioni anche in condizioni critiche.
Il Thin Client HP t610 supporta i sistemi operativi Microsoft Windows Embedded Standard 7, Windows Embedded Standard 2009 e HP ThinPro per Linux. Sono inoltre disponibili configurazioni che utilizzano la tecnologia HP Smart Client, per una gestione zero-touch, una funzionalità unica di HP per questa categoria di Thin Client.
Sul fronte sicurezza, questi PC sono tra i primi a offrire un BIOS conforme alle linee guida per la sicurezza del National Institute of Standards and Technology (NIST), che prevedono una protezione basata su una rigorosa identificazione per gli ambienti di elaborazione più critici. Questo Thin Client dispone inoltre di un chip Trusted Platform Module integrato, che garantisce l'accesso autorizzato alle reti in base ai requisiti di certificazione del Trusted Computing Group.
hp-flexible-series-i-thin-client-per-le-aziende-1.jpgPer quanto riguarda la versione HP t510 è stato utilizzato il processore dual-core a 1 GHz, VIA Eden X2 U4200. La sezione video VIA Chromotion HD 2.0 offre l'accelerazione hardware dei contenuti multimediali in streaming, per un migliore accesso al Web ed esperienze multimediali ottimizzate nelle sessioni remote. Sia il Thin Client HP t510 che il modello HP t610 offrono un'esperienza del tutto simile a quella di un PC per gli ambienti desktop virtualizzati.  
Il comparto software dei nuovi Thin Client HP t610 e HP t510 comprende HP Easy Tools e l'applicativo ottimizzato HP Device Manager, pensato per la gestione remota di fascia enterprise. Gli amministratori possono semplificare il deployment e gestire i Thin Client attraverso Microsoft System Center Configuration Manager.
Grazie al plug-in di imaging HP per Microsoft Windows Embedded Device Manager 2011, appena rilasciato, i clienti possono eseguire con facilità l'imaging dei Thin Client HP basati su WES7.  Entrambi i modelli sono inoltre ottimizzati per la compatibilità con i principali software di virtualizzazione, tra cui Citrix XenApp e XenDesktop, Microsoft RDP 7 e VMware View.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social