Microsoft e Nvidia, insieme per sviluppare Windows 8

Pubblicato il: 04/03/2012
Autore: Daniele Preda

Microsoft e Nvidia collaboreranno per semplificare il processo di sviluppo della piattaforma Windows 8.

Ora che Windows 8 è in bersione Beta pubblica, Microsoft ha stretto un accordo con Nvidia per la fornitura di PC equipaggiati con CPU Tegra 3 e il nuovo ambiente operativo.
La partnership tra i due colossi permetterà la realizzazione di software di nuova generazione e la creazione di un consistente ecosistema app per Windows 8 su piattaforma ARM. Ricordiamo che il nuovo processore SoC Nvidia sfrutta la tecnologia variable Symmetric Multi-Processing, ottimizzata per minimizzare il consumo in fase di standby e assicurare un rapido passaggio allo stato ad alte performance dei core interni.  I quattro core principali sono realizzati con silicio standard, in grado di raggiungere elevate frequenze operative, il nucleo addizionale "Companion" è invece sviluppato con una base di silicio di tipo low power, capace di assolvere a tutte le funzioni con il minimo dispendio di energia.
I cinque core sono comunque realizzati a partire da una base comune che è quella ARM Cortex A9.

microsoft-e-nvidia-insieme-per-sviluppare-windows--1.jpgNvidia, tramite le dichiarazioni del senior vice president of content and technology Tony Tamasi, si dice entusiasta della collaborazione ed è pronta a mettere al servizio degli sviluppatori la propria esperienza, maturata in molti anni di costante supporto software.
Microsoft, che si trova in una fase di costruzione ed espansione della nuova piattaforma Windows 8, è altrettanto soddisfatta della collaborazione con il chip maker Nvidia. Aidan Marcuss, Senior Director of Business Planning, sottolinea l'importanza dell'intesa e fornirà l'infrastruttura software necessaria per poter concretizzare l'esperienza d'uso "Metro style" di Windows 8.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota