Windows to Go, Windows 8 su pennetta USB

Pubblicato il: 08/03/2012
Autore: Daniele Preda

Per il prossimo Windows 8, Microsoft ha pensato anche a una modalità di esecuzione da dispositivo USB, destinata alle aziende e agli ambienti professionali.

Windows 8, di cui è stata già rilasciata la versione Beta pubblica, propone numerose novità rispetto alle attuali versioni Windows 7. Nello specifico, la funzionalità Windows to Go risulta particolarmente interessante per gli ambienti d'ufficio e i professionisti.
Si tratta di una funzionalità pensata per le aziende di grandi dimensioni e per le strutture enterprise.
La procedura prevista consente di creare un ambiente completamente avviabile e gestibile a partire da una comune pendrive USB. L'ottica è quella di facilitare l'integrazione di nuovo personale all'interno della struttura aziendale, riducendo i tempi di preparazione della macchina e le possibili falle per la sicurezza IT.
windows-to-go-lavorare-su-una-pennetta-usb-1.jpgLa funzione, ad appannaggio degli amministratori di rete, consente di generare immagini con software specifico per ciascun utente, limitandone dunque il raggio d'azione entro i soli programmi per cui è abilitato all'uso.
La disponibilità di tutto ciò che serve direttamente su una comune chiavetta USB permette di lavorare su qualsiasi PC disponibile, senza modificarne il contenuto. Il sistema si avvierà e sarà autonomo senza la necessità di intervenire sui file presenti sul disco fisso del PC.
I vantaggi sono molti, dato che non serve altro che un PC che rispetti i requisiti minimi di Windows 8 e una porta USB. Non è necessario lavorare in ambienti virtualizzati. Per praticità sarebbe persino possibile adottare il proprio PC di casa per completare i progetti professionali, sfruttando lo stesso identico ambiente operativo che usiamo tutti i giorni in ufficio.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota