Lombardia, finanziamenti per le reti di impresa e l'innovazione tecnologica

Pubblicato il: 26/03/2012
Autore: Redazione ChannelCity

La Regione Lombarda con il supporto delle Camere di Commercio mette a disposizione 11 milioni di Euro attraverso due bandi specifici in tema di costituzione di reti di impresa e sviluppo tecnologico nelle imprese.

E' di ben 11 milioni di euro lo stanziamento messo a disposizione da Regione Lombardia e dalle Camere di Commercio attraverso due bandi a favore delle Piccole e medie imprese del Terziario.
Il primo bando, di complessivi 5 milioni di euro (3 da Regione Lombardia e 2 dal sistema camerale), riguarda la costituzione di reti di impresa.  
"Nuovi modelli d'impresa lombarde - ha detto l'assessore al Commercio, Turismo e Servizi della Regione Lombardia Stefano Maullu - per dare ossigeno alle Piccole e medie imprese: l'esperienza ci insegna che aggregarsi facendo 'rete' è davvero l'unica strada possibile per affrontare con successo le sfide del futuro, razionalizzando i costi e continuando a essere competitivi sul mercato nonostante la crisi. E poi, certo, occorre innovare. Che non vuol dire solo produrre cose nuove, ma in questo caso valorizzare i processi produttivi più moderni, efficienti e creativi".  
Possono partecipare al bando le reti di imprese costituite da almeno tre soggetti, che propongono progetti da realizzarsi tramite investimenti localizzati esclusivamente in Lombardia o all'estero, se all'interno di progetti di internazionalizzazione.
Le domande possono essere presentate, solo online, sul sito http://gefo.servizirl.it dal 15 maggio al 30 luglio 2012. 
Il secondo bando dedicato allo sviluppo dell'innovazione delle imprese lombarde, ha una dotazione di 6 milioni di euro, messi a disposizione dal 'Fondo per l'innovazione delle micro, piccole e medie imprese dei settori commercio, turismo e servizi', in gestione a Finlombarda.
Ogni settore (commercio, turismo e servizi) avrà a diposizione 2 milioni di euro.
"Il bando - ha sottolineato l'assessore Maullu - ha l'obiettivo di sostenere le imprese dei settori commercio, turismo e servizi, per la realizzazione di interventi per l'innovazione e investimenti in beni materiali e nuove tecnologie destinate allo sviluppo delle imprese stesse".
Possono presentare domanda le Micro, piccole e medie imprese, che hanno sede operativa in Lombardia.
Le domande dovranno essere presentate online sul sito https://gefo.servizirl.it, dal 16 aprile al 29 giugno 2012.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota